Empoli-Livorno: gli ex della sfida

232

logo_lega_serie_bSaranno ben quattro gli ex di Empoli-Livorno tutti nelle fila degli azzurri in programma mercoledì sera allo stadio Castellani, gara valida per l’andata dei playoff. Primo fra tutti Francesco Tavano, classe 1979, ruolo attaccante, il 6 luglio 2007 viene acquistato a titolo definitivo dal Livorno. Nella prima stagione in maglia amaranto, in serie A, segna 10 reti (30 presenze) ma non riesce ad evitare la retrocessione in serie B degli amaranto. Nella stagione 2008/09 l’attaccante della squadra amaranto mette a segno ben 27 gol (46 presenze), conquistando la promozione in serie A battendo ai playoff il Brescia. Nel campionato 2009/10 a causa di diversi infortuni, segna solo 4 reti in 24 presenze e il Livorno retrocede nuovamente in serie B. Nell’ultima stagione (2010/11) con gli amaranto scende in campo 33 volte, segnando 10 gol. Il 13 giugno 2011 firma un contratto biennale con l’Empoli.

Il secondo ex è Davide Moro, classe 1982, ruolo centrocampista, il 17 agosto 2009 passa al Livorno in prestito. Con gli amaranto totalizza 25 presenze e alla fine della stagione ritorna nuovamente a vestire la maglia azzurra. Per gli altri due ex bisogna sfogliare l’albun dei ricordi: Marcello Carli arrivò al Livorno nella stagione 1993/94 (serie C2/B), con Achilli presidente e Zoratti in panchina. Vestì la maglia amaranto per ben cinque anni (130 presenze e 2 reti), contribuendo al ritorno in serie C1 del Livorno nel 1996/97 vincendo la finale a Reggio Emilia contro la Maceratese (in panchina il duo Stringara-Lazzerini). Carli da responsabile del settore giovanile azzurro è stato promosso a direttore sportivo. Mauro Marchisio attualmente è l’allenatore dei portieri dell’Empoli. Nel 1990/91 il presidente Mantovani prese tre portieri: Aliboni, Mazzantini e Marchisio. Quest’ultimo giocò 9 gare (il titolare era Aliboni).

[Carlo Pannocchia – Fonte: www.amaranta.it]

Articoli correlati