Enrico Preziosi: «Certi obiettivi forse ci sono già sfuggiti. Considerando quanto ho speso, avremmo potuto fare meglio»

Intervento telefonico del presidente Enrico Preziosi a “We are Genoa”, la trasmissione condotta da Pinuccio Brenzini in onda su Telenord. Il primo pensiero è andato a sabato scorso, quando il Grifone è stato battuto al “Ferraris” dal Napoli.

«Nel secondo tempo avremmo meritato qualcosa in più anche del pareggio – ha dichiarato – ma non si può regalare la prima frazione. Due o tre giocatori non hanno dato il loro contributo ed abbiamo giocato almeno 9 contro 11. Il Napoli alla prima occasione ha fatto gol ma ha messo in campo un po’ più di determinazione. Una volta ce l’avevamo noi. Sono molto arrabbiato per le quattro sconfitte al “Ferraris”, che era il nostro fortino. Sperando sia stata l’ultima, non avevamo mai perso quattro volte in casa nel girone d’andata. A Genova dovrà essere dura per tutti».

Il presidente ha poi fatto il punto della stagione rossoblù fino a questo momento.

«La squadra ha dato molto meno di quanto ci si sarebbe aspettati – ha proseguito – Io mi prendo le mie responsabilità, cercherò di rimediare nel più breve tempo possibile. In trasferta abbiamo avuto un pizzico di fortuna, ad esempio a Cagliari, ma siamo molto più coperti e solidi in difesa. Abbiamo un po’ perso la capacità di creare problemi in attacco: la ritroveremo con l’organico al completo. Non è il caso di drammatizzare ma non sono affatto contento. Si tratta di un campionato di assestamento: cercheremo di dare un assetto più concreto alla squadra».

Enrico Preziosi ha proseguito nella propria analisi: «Il girone d’andata è quasi finito. Non è il punteggio in classifica, ma una serie di situazioni che pensavo non si sarebbero verificate, la valutazione su qualche giocatore. Si è sbagliato più di quel che si è fatto giusto. Dobbiamo rimediare. Altre formazioni, benchè non ci siano superiori, sono piazzate davanti a noi. Dobbiamo migliorarci anche per dare maggiori soddisfazioni ai nostri tifosi. Certi obiettivi, forse, ci sono già sfuggiti. Non lo vedo come un dramma particolare ma, considerando quanto ho speso, avremmo potuto fare meglio».

[Claudio Baffico – Fonte: www.pianetagenoa1893.net]