Eto’o all’Inter? Vigorelli: “Non esiste alcuna trattativa, ma a Samuel…”

303 0

Claudio Vigorelli, agente di Samuel Eto’o, commenta la notizia del giorno, ovvero il possibile ritorno del Re Leone all’Inter. Notizia che però, come afferma ai microfoni di Tutto Mercato Web, pare essere priva di alcun fondamento. Ecco l’intervista:

Partiamo in quinta: Eto’o in prestito all’Inter per due mesi, si può fare?
Non so come sia uscita questa ipotesi. E’ un’idea suggestiva, indubbiamente, ma ci tengo a precisare una cosa“.

Prego.
Non esiste nessuna trattativa. Si è dato tanto risalto a questo rumor, a questa idea, che farebbe molto piacere a Samuel, ma non c’è niente di concreto sotto“.

Eppure, quando il ragazzo passò in Russia in estate, qualcuno sussurrò già allora che ci fosse questa ipotesi.
Era un’idea buttata lì, niente di più. Ieri, a Milano, non ci siamo incontrati con la dirigenza dell’Inter per studiare come riportarlo in nerazzurro, tanto per intenderci. Poi è chiaro che l’ipotesi faccia piacere a Samuel e, immagino, anche alla società nerazzurra“.

Però c’è di mezzo l’Anzhi.
Appunto. Il club russo ha i suoi programmi, le sue tournèe, le sue intenzioni sul mercato e non conosciamo ancora la loro posizione. Potrebbero porsi molti interrogativi, come per eventuali infortuni di Eto’o, quindi è prematuro parlare di qualsiasi cosa“.

Presto, dunque, per un Beckham-bis.
Ecco, la formula che ho letto ed appreso è proprio questa. Una formula alla Beckham, alla Bryant, alla Gallinari, giusto per capirsi. Samuel avrebbe il piacere anche di allenarsi al caldo dell’Italia, rispetto al clima russo. Però non c’è niente di concreto, nessuna trattativa in corso nè stiamo spingendo perché diventi presto così“.

[Christian Liotta – Fonte: www.fcinternews.it]