Le squadre di Euro 2020: alla scoperta del Belgio

78

euro 2020 belgio

La presentazione della Nazionale Belga in vista dell’Europeo: il cammino della squadra, la rosa, il calendario, le statistiche e le possibilità di qualificazione

COPENAGHEN – Tra poco meno di tre settimane si giocherà Euro 2020, il campionato europeo rimandato di un anno a causa della Pandemia. Una delle protagoniste della competizione sarà sicuramente il Belgio di Roberto Martinez, inserito nel Gruppo B in compagnia di Danimarca, Finlandia e Russia.

  • Il cammino della Nazionale
  • La rosa con i suoi top-player
  • Il calendario degli incontri
  • Curiosità e statistiche
  • Dove può arrivare
  • La lista dei convocati

Il cammino della Nazionale

Al pari dell’Italia, il Belgio ha chiuso il suo girone di qualificazione con 10 vittorie su 10 centrando, ovviamente, la prima posizione con 30 punti e 40 gol fatti, solo 3 le reti subite dai fiamminghi. La Nazional di Roberto Martinez, inserita nel Gruppo I, ha chiuso con sei punti di vantaggio rispetto alla Russia, quest’ultima avversaria anche nel Gruppo B di Euro 2020. Squadra che si conferma molto prolifica e granitica come dimostrato dalla differenza reti che conta un +37, l’Italia si avvicina con un +33.

La rosa con i suoi top-player

Negli ultimi anni il Belgio ha alzato notevolmente il livello grazie alla fioritura di talenti cristallini quali De Bruyne e Hazard, con il centrocampista del Manchester City che rappresenta il vero top-player della Nazionale di Roberto Martinez. L’attacco parla italiano con Lukaku, reduce da una grande stagione con la maglia dell’Inter, e Mertens, miglior marcatore nella storia del Napoli. In porta il Belgio può contare su Courtois, reduce da una buona stagione con il Real Madrid, e da un pacchetto difensivo collaudato composto da Alderweireld, Vertonghen e Denayer.

Il calendario degli incontri

Il Belgio è stato inserito nel Gruppo B, raggruppamento che si preannuncia molto interessante visto le tre squadre che lo compongono. La Nazionale di Roberto Martinez farà il suo esordio il 12 giugno, in quel di San Pietroburgo, contro la Russia mentre la seconda giornata, in programma il 17 giugno, vedrà il Belgio affronterà la Danimarca in quel di Copenaghen. La terza giornata, sempre, in programma a San Pietroburgo il 21 giugno, vedrà la Nazionale fiamminga giocare contro la Finlandia. Le tre sfide della fase a gironi a si giocheranno alle ore 21.

Curiosità e statistiche

Il Belgio ha disputato solo sei edizioni dei campionati Europei e la prima, risalente al 1972, ha visto la Nazionale belga conquistare la medaglia di Bronzo grazie alla terza posizione. Nell’ultima edizione, quella giocata in Francia nel 2016, la Nazionale Belga si è fermata ai quarti di finale nonostante si fosse presentata ai nastri di partenza come favorita della competizione. Il miglior piazzamento risale all’edizione del 1980, giocata in Italia, con la seconda posizione.

Dove può arrivare

Il Belgio non si nasconde e, visto il terzo posto conquistato al Mondiale di Russia 2018, viene presentato come una delle favorite per la vittoria finale di Euro 2020. Molto dipenderà dalla condizione fisica ma, soprattutto, dalla continuità dei molti talenti a disposizione di Roberto Martinez.

Articoli correlati