Euro 2024, Romania: convocati e probabile formazione

45 0

romania

La presentazione della Nazionale rumena in vista di Euro 2024: il cammino della squadra, la rosa, il calendario, le statistiche e le possibilità di qualificazione

BUCAREST – Una delle ventiquattro partecipanti al diciassettesimo campionato europeo della storia del calcio sarà la Romania, che il sorteggio ha inserito nel Gruppo E, Del girone fanno parte Slovacchia, Belgio e Ucraina.

Il cammino della Nazionale

La Romania si é qualificata agli Europei perché é arrivata prima nel Gruppo I. Il suo percorso racconta di sei partite vinte e quattro pareggiate, sedici gol fatti e cinque subiti. I migliori marcatori delle qualificazioni sono stati, a pari merito con tre centri, Nicolae Stanciu, Valentin Mihăilă, Denis Alibec.

I convocati

Portieri: Florin Nita (Gaziantep), Horatiu Moldovan (Atletico Madrid), Stefan Tarnovanu (Steaua Bucarest);

Difensori: Andrei Ratiu (Rayo Vallecano), Vasile Mogos (Cluj), Radu Dragusin (Tottenham), Bogdan Racovitan (Rakow), Adrian Rus (Pafos), Ionut Nedelceauru (Palermo), Andrei Burca (Al-Okhdood), Nicusor Bancu (Craiova);

Centrocampisti: Deian Sorescu (Gaziantep), Marius Marin (Pisa), Alexandru Cicaldau (Konyaspor), Razvan Marin (Empoli), Nicolae Stanciu (Damac), Adrian Sut (Steaua Bucarest), Darius Olaru (Steaua Bucarest), Dennis Man (Parma), Valentin Mihaila (Parma), Ianis Hagi (Deportivo Alaves), Florinel Coman (Steaua Bucarest);

Attaccanti: Denis Dragus (Gaziantep), George Puscas (Bari), Denis Alibec (Muaither), Daniel Birligea (Cluj).

Il calendario degli incontri

La Romania esordirà il 17 giugno alle 15 a Monaco contro l’Ucraina. Nella seconda giornata se la vedrà con il Belgio a Colonia, il 22 giugno alle 21. La gara conclusiva del girone sarà contro la Slovacchia, a Francoforte, il 26 giugno alle 18.

La probabile formazione titolare

Iordanescu dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Nita in porta e con una difesa a quattro formata da Rațiu, Drăgușin, Rus e Bancu. In mediana Marius Marin e Răzvan Marin. Unica punta Mihaila, supportato dai trequartisti Stanciu, Man e Drăguș.

ROMANIA (4-2-3-1): Nița; Rațiu, Drăgușin, Rus, Bancu; Marius Marin, Răzvan Marin; Stanciu, Man, Drăguș, Mihăila CT: Iordanescu,

Curiosità e statistiche

La miglior prestazione della Nazionale rumena agli Europei é stata quella del 2000 quando venne eliminata ai quarti di finale dall’Italia, poi finalista. Non si era, invece, qualificata per l’ultima edizione.

Il giocatore più rappresentativo della Romania è il capitano Nicolae Stanciu. Da tenere anche d’occhio l’ex Genoa Radu Dragusin, da gennaio in forza al Tottenham.

Dove può arrivare

L’ambizione della Nazionale rumena a é quella di qualificarsi alla fase successiva a quella a gironi. Poi si vedrà.