Euro 2024, Scozia: convocati e probabile formazione

48

Scozia

La presentazione della Nazionale scozzese in vista di Euro 2024: il cammino della squadra, la rosa, il calendario, le statistiche e le possibilità di qualificazione

CARDIFF – Il 14 giugno avrà inizio il diciassettesimo Europeo della storia del calcio, che si disputerà tra Germania e Austria.  Sarà un mese intenso, che culminerà il 14 luglio nella finalissima di Berlino. Una delle ventiquattro partecipanti sarà la Scozia, che il sorteggio ha inserito nel Gruppo A assieme a Germania, Ungheria e Svizzera.

Il cammino della Nazionale

La Scozia si é qualificata agli Europei perché é arrivata seconda nel Girone A girone, alle spalle della Spagna e davanti a Norvegia, Georgia e Cipro. Il suo percorso narra di cinque vittorie, due pareggi e una sconfitta, diciassette gol fatti e otto subiti. Capocannoniere della squadra é stato McTominay con sette centri. Nelle amichevoli di preparazione ha battito Gibilterra e pareggiato 2-2 contro la Finlandia.

I convocati

Portieri: Clark, Gunn, Kelly.
Difensori: Cooper, Hanley, Hendry, McCroire, McKenna, Porteous, Ralston, Robertson, Taylor, Tierney.
Centrocampisti: Armstrong, Christie, Gilmour, Jack, McGinn, McGregor, McLean, McTominay.
Attaccanti: Adams, Conway, Forrest, Morgan, Shankland.

Il calendario degli incontri

La Scozia esordirà il 14 giugno alle 21 all’Allianz Arena di Monaco contro la Germania. Nella seconda giornata la squadra allenata da Clarke se la vedrà con la Svizzera, a Colonia, il 19 giugno alle 21. La gara conclusiva del girone sarà contro l’Ungheria, a Stoccarda, il 23 giugno alle 21.

La probabile formazione titolare

Clarke potrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1 con Gunn in porta e con una difesa a tre formata da Porteous, Hendry e Tierney. In mezzo al campo McCrorie e Gilmour mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Patterson e Robertson. Unica punta Shankland, supportata dai trequartisti McGinn e NcTominay.

SCOZIA (3-4-2-1): Gunn; Porteous, Hendry, Tierney; Patterson, McCrorie, Gilmour, Robertson; McGinn, McTominay; Shankland. CT: Clarke

Curiosità e statistiche

La Scozia ha raggiunto EURO per la seconda volta consecutiva sotto la guida di Clarke, il primo allenatore scozzese a riuscirci. Nelle precedenti partecipazioni agli Europei (1992, 1996, 2020) la Scozia non é mai andata oltre la fase a gironi.

Tra i giocatori di punta della Nazionale scozzese ci sono McGinn e McTominay.

Dove può arrivare

Se riuscirà a confermare le buone prestazioni viste nelle qualificazioni, il prossimo obiettivo di Clarke sarà superare la fase a gironi per la prima volta nella storia della nazionale.