Diretta Everton – Manchester United 1-1: risultato finale, tabellino

812

Everton Manchester United cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Everton – Manchester United dell’1 Marzo 2020 in diretta: presentazione, formazioni e tabellino in tempo reale del match valevole per la ventottesima giornata della Premier League, calcio d’inizio alle ore 15:00

LIVERPOOL – Nel primo pomeriggio di oggi, domenica 1 Marzo, alle ore 15:00, si disputerà l’incontro Everton – Manchester United, valevole per la ventottesima giornata di Premier League 2019/2020. Uno scontro tra due compagini che hanno fornito buone prestazioni nel corso della stagione ed occupano posizioni di medio-alta nella massima divisione inglese. Gli uomini allenati da Carlo Ancelotti, che occupano l’undicesima posizione nel torneo di appartenenza, nell’ultimo turno disputato, hanno perso in casa dell’Arsenal, nono in graduatoria, con il risultato di 3-2.

Si preannuncia una gara di difficile lettura, dato che, nessuna squadra è particolarmente favorita rispetto all’avversaria in questa gara. La squadra di Ole Gunnar Solskjær, che attualmente occupa la quinta piazza nella classifica, nell’ultimo incontro disputato, ha raccolto tre punti in virtù della vittoria per 3-0 nel match disputato in casa contro il Watford. La squadra ospite, inoltre, è alla ricerca di punti importanti che le consentirebbero di continuare la striscia positiva di risultati e mantenersi stabilmente tra le posizioni di vertice della classifica.

Il tabellino in diretta minuto per minuto

EVERTON FC: Jordan Pickford; Mason Holgate, Leighton Baines, Michael Keane, Séamus Coleman (dal 28' pt Djibril Sidibé), Gylfi Sigurðsson, André Gomes (dal 37' st Moise Kean), Tom Davies, Richarlison, Dominic Calvert-Lewin, Theo Walcott (dal 18' st Bernard). A disposizione: João Virginia, Yerry Mina, Fabian Delph, Alex Iwobi. Allenatore: Carlo Ancelotti.

MANCHESTER UNITED: De Gea; Victor Lindelöf, Harry Maguire, Luke Shaw, Aaron Wan-Bissaka, Fred, Bruno Fernandes, Nemanja Matić, Scott McTominay (dal 27' st Mata), Anthony Martial (dal 44' st Brandon Williams), Mason Greenwood (dal 27' st Odion Ighalo). A disposizione: Sergio Romero, Eric Bailly, Jesse Lingard, Andreas Pereira. Allenatore: Ole Gunnar Solskjær.

Reti: al 3' pt Dominic Calvert-Lewin, al 31' pt Bruno Fernandes.

Ammonizioni: al 43' pt Tom Davies (EVE), al 41' pt Dominic Calvert-Lewin (EVE), al 35' st Djibril Sidibé (EVE), al 11' st Victor Lindelöf (MAN), al 45' pt Harry Maguire (MAN), al 41' pt Luke Shaw (MAN), al 25' st Fred (MAN).

Le probabili formazioni delle due squadre

Di seguito, riportiamo i due schieramenti che potrebbero scendere in campo, al Goodison Park di Liverpool sabato, nel primo pomeriggio, alle ore 15:00 per la ventottesima giornata di Premier League. Due moduli diversi, quelli proposti, che mostrano comunque una discreta propensione offensiva e potrebbero davvero regalare spettacolo. Nell’ultimo periodo la squadra di casa ha mostrato uno stato di forma non eccezionale. Sono otto i punti raccolti dall’Everton nelle ultime cinque uscite stagionali. Gli ospiti, al contrario, hanno fatto peggio ottenendo sette punti nello stesso numero di partite e vivono un periodo in ripresa dopo due vittorie consecutive.

Per ciò che riguarda i due schieramenti iniziali, se non dovessero verificarsi sorprese o defezioni dell’ultimo momento, l’Everton dovrebbe proporre un attacco con il tandem formato da Calvert-Lewin e Richarlison. Il Manchester United, al contrario degli avversari, potrebbe schierare Greenwood, Fernandes e James a sostegno di Martial che agirà nel reparto avanzato. Fred, apparso in grande spolvero in Europa League, dovrebbe partire al centro della linea mediana del campo in posizione arretrata.

Everton (4-4-2): Pickford; Sidibé, Mina, Holgate, Digne; Walcott, Sigurdsson, Delph, Bernard; Calvert-Lewin, Richarlison. All. Ancelotti

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; Fred, Matic; Greenwood, Fernandes, James; Martial. All. Solskjær

Dove vedere la partita in streaming

La visione del match è disponibile in esclusiva attraverso la piattaforme Sky. Sarà inoltre possibile seguire la gara in streaming attraverso il servizio SkyGo disponibile su pc, tablet o smartphone. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 15:00, per un incontro che si prospetta molto interessante.

Articoli correlati