Fabio Quagliarella: scheda calciatore e carriera

411

Sampdoria

La scheda del calciatore Fabio Quagliarella, i dati aggiornati del profilo. Le caratteristiche tecniche per il fantacalcio, la carriera con i gol e statistiche della stagione

Fabio Quagliarella nasce a Castellamare di Stabia il 31 gennaio 1983. Cresciuto nelle giovanili del Torino, esordisce in Serie A in maglia granata il 14 maggio 2000, nella partita vinta per 2-1 contro il Piacenza.

Maglie indossate, presenze e gol

Nel 2002 è in prestito alla Florentia Viola, militante in Serie C2; dopo 12 partite e un solo gol è restituito nel gennaio 2003 al Torino, che lo gira al Chieti in Serie C1, dove disputa 10 incontri segnando 2 gol. In Abruzzo rimane anche per la stagione successiva di C1, chiusa con 17 gol in 32 partite. Terminato il prestito, torna al Torino, dove parte da titolare e, con 7 gol in 34 partite, contribuisce alla promozione in Serie A, ma, a seguito del fallimento della società granata, nell’agosto 2005 si ritrova svincolato. L’ Udinese compra il suo cartellino e Quagliarella accetta la proposta dell’Ascoli, che gli garantisce un posto da titolare nella stagione 2005-2006 in massima serie: con la maglia bianconera, il 21 dicembre 2005, in Ascoli-Treviso, segna il suo primo gol in Serie A.

Al termine del campionato, l’Udinese, proprietaria del cartellino del giocatore dal 2005, cede la metà del suo cartellino alla Sampdoria, in cambio della metà del cartellino del centravanti Foti. Incomincia il periodo a Genova da riserva. A ottobre, con la squalifica per scommesse di Francesco Flachi e le non buone condizioni fisiche di Fabio Bazzani, Quagliarella può trovare una maglia da titolare.

Nel giugno 2007 le due squadre proprietarie del cartellino non trovano l’accordo per la risoluzione della comproprietà e vanno alle buste, con la Sampdoria che offre 6,5 milioni di euro contro i 7,3 milioni dell’Udinese, che si aggiudica così la proprietà dell’attaccante campano. Dopo un inizio stentato, a Udine firma 12 reti. Nella stagione seguente segna al San Paolo contro il Napoli e arriva ai quarti di finale di Coppa UEFA contro il Werder Brema, nei quali mette a segno una doppietta che non basta a evitare l’eliminazione. Con 8 reti in Coppa UEFA si classifica al terzo posto nella classifica marcatori dietro Vágner Love e Ivica Olić-

Il 1º giugno 2009 l’attaccante viene acquistato dal Napoli. Esordisce in maglia azzurra il 16 agosto 2009 nel match di Coppa Italia contro la Salernitana, terminato 3-0 per i partenopei. Il 27 agosto 2010 il Napoli lo cede in prestito oneroso per 4,5 milioni di euro alla Juventus: esordisce in maglia bianconera il 29 agosto nel match di campionato contro il Bari, terminato 1-0 per i pugliesi.  Il 22 giugno 2011 viene riscattato dalla Juventus, che versa al Napoli 10,5 milioni in tre esercizi. Con la maglia bianconera vince tre scudetti consecutivi, dalla stagione 2011-2012 alla stagione 2013-2014 e  due edizioni della Supercoppa italiana (2012 e 2013).

Il 18 luglio 2014 viene acquistato dal Torino per 3,5 milioni di euro, pagabili in 3 anni.  Il 1º febbraio 2016 viene ceduto in prestito con obbligo di riscatto alla Sampdoria, squadra dove gioca tutt’ora.

Le esperienze con la Nazionale

Dopo varie presenze nelle Nazionali giovanili italiane, nel 2007 ha esordito nella Nazionale maggiore, con cui ha preso parte al campionato d’Europa 2008, alla Confederations Cup 2009 e al campionato del mondo 2010. Con la Nazionale italiana è il più anziano marcatore, essendo andato in rete all’età di 36 anni e 54 giorni nel marzo 2019, in un match di qualificazione al campionato d’Europa 2020 contro il Liechtenstein.

Premi e riconoscimenti

Nel 2009 gli viene assegnato l‘Oscar del calcio AIC per il più bel gol della stagione 2008-2009, realizzato durante la sua militanza nell’Udinese; nel 2018, in forza alla Sampdoria, consegue il Premio Scirea. Nel corso della stagione 2018-2019 segna per 11 partite consecutive, un risultato precedentemente raggiunto in un singolo campionato di Serie A dal solo Gabriel Batistuta, e successivamente da Cristiano Ronaldo nella stagione 2019-2020; inoltre, nello stesso campionato, si laurea capocannoniere della Serie A dopo aver realizzato 26 gol, divenendo il terzo calciatore del club ligure ad aggiudicarsi il trono dei marcatori dopo Sergio Brighenti, nel 1961, e Gianluca Vialli, nel 1991. Con 171 reti in Serie A, è il miglior marcatore del torneo tra quelli ancora in attività.

Caratteristiche tecniche

È un attaccante capace di ricoprire sia il ruolo di prima punta, sia di seconda punta. In carriera ha giocato anche come attaccante esterno e qualche volta come trequartista. Possiede un tiro molto potente e preciso, che lo ha portato a segnare da grandi distanze, e un buon colpo di testa. Rientrano nel suo repertorio anche il colpo di tacco e la rovesciata. Indossa la maglia 27 in onore di Niccolò Galli, suo compagno nelle Nazionali giovanili, morto prematuramente in un incidente stradale.

Nato il giorno:31/01/1983
Luogo di nascita:Castellamara di Stabia, Italia
Nazionalità:Italia
Altezza:182 cm
Peso:79 kg
Ruolo:Centravanti
Centrocampo offensivo
Piede preferito:destro

Statistiche di Fabio Quagliarella per stagione

STAGIONELEGASQUADRAPRETIGGGRTITINOUT
2020/2021Serie ASampdoria1678107133
2019/2020Serie ASampdoria2811112011262
2019/2020CoppaSampdoria11000110
2018/2019Serie ASampdoria3726121026370
2018/2019CoppaSampdoria20100011
2017/2018Serie ASampdoria3519124019332
2017/2018CoppaSampdoria10100010
2016/2017Serie ASampdoria3712112012352
2016/2017CoppaSampdoria10000010
2015/2016Serie ASampdoria1633103133
2015/2016Serie ATorino1655005160
2015/2016CoppaTorino20000011
2014/2015Serie ATorino3413113013331
2014/2015ELTorino93220354
2014/2015EL QFTorino31000112
2013/2014Serie AJuventus1713101314
2013/2014CoppaJuventus21000120
2013/2014Ch. LeagueJuventus42100213
2012/2013Serie AJuventus279120091314
2012/2013Ch. LeagueJuventus74300443
2012/2013CoppaJuventus10000001
2011/2012CoppaJuventus40110013
2011/2012Serie AJuventus2347404914
2010/2011Serie AJuventus1797009170
2010/2011EL QFNapoli10000010
2009/2010Serie ANapoli341197111322
2009/2010CoppaNapoli20000011
2008/2009Serie AUdinese36131150132412
2008/2009ELUdinese118220892
2008/2009CoppaUdinese10000001
2007/2008Serie AUdinese3712124012352
2007/2008CoppaUdinese20000002
2006/2007Serie ASampdoria351368013314
2006/2007CoppaSampdoria71000143
2005/2006Serie AAscoli33317203249
2004/2005 Play offSerie BTorino21200120
2004/2005Serie BTorino34718407268
2004/2005CoppaTorino42200240
2001/2002Serie ATorino40000004
1999/2000Serie ATorino10100001
LEGENDA
Lega: campionato o torneo giocato
Stagione: anno disputato (se il club ha effettuato più competizioni i dati sono distribuiti)
Squadra: squadra di appartenenza
P: partite complessive disputate
Reti: reti totali realizzate
G: cartellini gialli ottenuti
GG: doppio gialli ottenuti
R: cartellini rossi ottenuti
Tit: partito come titolare quindi dal 1° minuto
In: entrato in campo nel corso del match
Out: sostituito durante il match
nd: dato non disponibile

TUTTE LE STATISTICHE E SCHEDE DEI CALCIATORI

Articoli correlati