Fantacalcio, Napoli: la scheda di Jonathan De Guzman

325

Jonathan De Guzman è il centrocampista a lungo inseguito dal Napoli in questa sessione di mercato. L’olandese arriva in Italia dopo un mondiale di luci ed ombre con l’Olanda. Van Gaal, infatti, lo aveva fatto partire titolare contro Spagna e Australia, ma, in entrambe le gare nojn ha convinto. Così, dalla terza partita del girone, contro il Cile, in poi, l’ex Feyenoord è rimasto in panchina per far posto a Winjandum (che lo aveva sostituito a gara in corso nelle due precedenti gare).  De Guzman è riapparso come titolare nella finalina contro il Brasile, giocando tutta la gara, ma, viste le premesse, il suo mondiale non può dirsi soddisfacente. Il mondiale rappresenta la perfetta fotografia della carriera dell’olandese che, fino ai vent’anni, era considerato una delle stelle più brillanti del calcio oranje (al punto da far chiedere al ragazzo la naturalizzazione, dato che era  canadese di nascita, nazionale per cui gioca suo fratello, Julian), ma che, poi, con il passare degli anni, si è perso per strada. Siamo sicuri che sia l’uomo adatto per il Napoli di Benitez?

PUNTI DI FORZA – De Guzman è un giocatore in grado di ricoprire più zone del centrocampo, da quella di regista in un centrocampo a tre, a quello di interno o di esterno d’attacco. Dotato di una buona visione di gioco e molto abile negli inserimenti, ha una discreta capacità realizzativa. Altro suo punto di forza: tira molto bene le punizioni.