Fantacalcio, Milan: la scheda di Diego Lopez

376

Diego Lopez arriva al Milan per cercare di risolvere la grana portiere in casa rossonera. Al momento, in via Aldo Rossi, sono quattro gli estremi difensori sotto contratto: Abbiati, Agazzi, Gabriel e appunto Diego Lopez. L’ingaggio dello spagnolo è sintomo di una situazione non proprio tranquilla per ciò che riguarda il ruolo. Gli acciacchi di Abbiati, l’inesperienza di Gabriel e le papere in precampionato di Agazzi, hanno consigliato a Galliani di correre ai ripari, ingaggiando l’ex portiere del Real Madrid, scaricato dai Blancos dopo l’ingaggio di Keylor Navas. Basterà a dare stabilità ad una difesa che, negli ultimi anni, ha vissuto pericolosamente.

PUNTI DI FORZA – Galliani, con i soliti modi esagerati, ha definito Diego Lopez il portiere più forte d’Europa, dimenticandosi dei vari Neuer, Courtois e Handanovic, oltre che di “vecchietti” come Buffon e Cech. Ciò non toglie che lo spagnolo sia un signor giocatore. Molto abile tra i pali grazie ad una grande esplosività, se la cava molto bene anche nelle uscite. É inoltre un calciatore dalla forte personalità che non teme la pressione, come ha dimostrato nell’ultimo anno e mezzo al Real Madrid, dove ha vissuto una sorta di staffetta con una leggenda Blanca  e spagnola come Casillas.