Fantacalcio, Roma: la scheda di Kostas Manolas

293

L’ingaggio di Kostas Manolas da parte della Roma era da tempo nell’aria. Il greco era da tempo indicato come erede di Benatia e, non appena il marocchino si è trasferito al Bayern Monaco, Sabatini ha piazzato l’assalto decisivo bruciando Arsenal, Juventus e Napoli. Manolas, quindi, sbarca nella capitale per comporre la nuova coppia difensiva con Castan e garantire a Garcìa quella compattezza difensiva, che è stata una delle caratteristiche della Roma dello scorso anno.

PUNTI DI FORZA – Manolas è un centrale dal grande fisico e con una spiccata personalità. Forte di testa, sia in fase difensiva che offensiva, è molto bravo nella marcatura a uomo, perchè non lascia spazio all’avversario. Al suo debutto in serie A, contro la Fiorentina, ha già ben impressionato, lasciando pochissimo spazio a Gomez e mostrando doti di leader. Giocatore veloce e dotato di una buona tecnica individuale, il greco sembra essere un giocatore dal futuro assicurato.