Fantacalcio, Sampdoria: la rosa ai raggi X

logo-sampdoriaEcco il nostro personale giudizio sui giocatori della Sampdoria che si apprestano a disputare il prossimo campionato di serie A. L’analisi verrà fatta, non giocatore per giocatore, come hanno fatto tutti i siti e giornali che si occupano di fantacalcio, ma, reparto per reparto, analizzando quindi la situazione complessiva della squadra.

PORTA –
La Sampdoria non è riuscita a cedere Romero in questa sessione estiva e si ritrova, ora con tre portieri potenzialmente titolari: Viviano, Da Costa e, appunto, Romero. Il titolare, al momento, sembra l’ex Fiorentina. Non una garanzia assoluta, sia chiaro, perchè Viviano ha sempre alternato buone prestazioni a topiche clamorose. Da Costa, tra i tre, è quello meno spettacolare, ma più affidabile. Romero viene da un grande mondiale, ma, nei due anni in cui è stato titolare, non ha offerto prove granchè convincenti. Senza contare la grana contratto. Ai problemi sulla titolarità, ci sono poi quelli di una difesa non irreprensibile. Ecco perchè i portieri della Sampdoria non sono un grosso affare.

DIFESA – In difesa i titolari fissi sono due: De Silvestri a destra e Gastaldello al centro. Per il ruolo di secondo centrale sono in ballo Regini, Silvestre Romagnoli, e Fornasier, mentre per quello di terzino sinistro è battaglia tra il già citato Regini, Cacciatore (utilizzabile anche come vice De Silvestri) e Mesbah. Come si vede, le gerarchie, ad oggi, non sono ancora definite. Quindi, se dovessimo puntare su qualcuno, le sole garanzie sarebbero De Silvestri e Gastaldello. Dovendo poi, fare delle scelte, eviteremmo Mesbah (mai pienamente convincente) e Fornasier  (bravo, ma non sembra nelle grazie di Mihajlovic) e punteremmo su Romagnoli e Regini. Cacciatore e Silvestre rimangono in bilico. Il primo a destra è chiuso e a sinistra giocherebbe fuori ruolo. Sul secondo esistono ancora dubbi sulla sua tenuta fisica.
GIOCATORI DA PRENDERE: Gastaldello, De Silvestri.
GIOCATORI IN BILICO: Romagnoli, Regini, Cacciatore.
GIOCATORI DA EVITARE: Fornasier, Mesbah, Silvestre.

continua