Fantacalcio, Milan: la scheda di Fernando Torres

logo-milanSu Fernando Torres, neo attaccante del Milan, c’è ben poco da scrivere. Tutti lo conoscono e il suo curriculum parla da sè. In carriera ha vinto tutto, sia a livello di club che di nazionale e non vi è dubbio che si tratti di un giocatore di alto livello, per quanto un po’ in disarmo.Negli ultimi tre anni, infatti, non è mai riuscito a raggiungere la doppia cifra. Di più: il suo score al Chelsea in tre stagioni e mezzo parla di 46 reti in 172 gare ufficiali (media gol di 0.26). Non certo la media di un bomber di razza. Riuscirà Inzaghi a rivitalizzarlo? Torres, alla fine, ha appena 30 anni. Le possibilità che al Milan trovi nuove motivazioni e ricominci a segnare come un tempo ci sono.

PUNTI DI FORZATorres è un centravanti forte di testa, ma anche tecnicamente dotato. Il gol è il suo mestiere, ma è anche molto abile nell’aprire spazi ai compagni e nel servire assist. Attaccante a 360 gradi, non è uno di quei giocatori chw rimangono fermi nell’area di rigore in attesa della palla giusta, ma partecipa anche alla manovra offensiva della squadra, andando a prendersi il pallone, per poi impostare l’azione offensiva. Per il gioco di Inzaghi, fatto di continui interscambi tra gli attaccanti e molto veloce, sembra l’attaccante ideale.

continua