Fantacalcio, Genoa: la scheda di Maxime Lestienne

logo-genoaMaxime Lestienne è arrivato a sorpresa al Genoa dopo l’ennesimo blitz di Preziosi. L’ala sinistra belga, è infatti arrivata in prestito al club rossoblù (con riscatto fissato a 18 milioni di euro) da un fondo qatariota che lo aveva prelevato dal Bruges. L’ala belga è uno dei tanti talenti usciti recentemente dal paese fiammingo. Mancino tutta corsa e dribbiling, Lestienne era uno dei punti di forza del team nero-blu, con il quale ha fatto sfracelli in Jupiter League. Ora si ritrova agli ordini di Gasperini per provare a spiccare definitivamente il volo.

PUNTI DI FORZA – Lestienne è un’ala mancina dotata di tecnica e senso del gol. I suoi dribbling hanno fatto impazzire più di un avversario nel campionato belga e, grazie ad un’ottima capacità balistica, il ragazzo ha anche segnate caterve di gol (28 solo negli ultimi due campionati e 47 in totale). Dotato di un tiro potente, è capace di segnare sia da fuori che da dentro l’area. Inoltre, benchè sia un mancino puro, anche il destro non è niente male. Nel 3-4-3 di Gasperini, pare l’ideale contraltare a Perotti. Con lui il Genoa acquisterebbe maggior imprevedibilità in area. Date le sue spiccate doti realizzative, il Genoa avrebbe anche un’alternativa importante sotto porta, capace di sostituire i vari Matri o Pinilla.

continua