Federico Alonzi è un giocatore del Trastevere calcio 2022/23

22

federico alonzi presidente betturriROMA – Il Trastevere calcio ha il suo nuovo centravanti. La società ha raggiunto l’accordo con Federico Alonzi, classe 1996, nella scorsa stagione autore di 7 reti con la maglia della Vastese e avversario proprio degli amaranto nella semifinale play-off del girone F. Campione d’Italia con la Juniores del San Cesareo nel 2015, Alonzi ha poi vestito le maglie di Cynthia e Nuorese. Le 10 reti con i sardi gli valgono la chiamata del Chievo Verona, che poi lo gira in prestito al Santarcangelo in Lega Pro, dove fa il debutto tra i professionisti. Nel 2017 ritorna nel Lazio, prima all’Albalonga, poi al Monterosi e infine alla Lupa Roma. Nella stagione 2019/20 la prima esperienza alla Vastese mentre, nella stagione successiva, si trasferisce all’ambiziosa Pianese dove resta fino ad ottobre per trasferirsi alla Vis Artena. Agli ordini dell’ex tecnico del Trastevere, Fabrizio Perrotti, mette a segno 14 reti in 26 partite, contribuendo in maniera determinante allo storico piazzamento play-off dei rossoverdi.

Queste le prime parole di Alonzi da nuovo giocatore del Trastevere: “La trattativa è nata all’inizio di giugno, è stata la prima società con cui ho parlato e appena ho conosciuto il direttore sportivo Flavio Betturri e il direttore generale, Ettore Placidi, ho capito subito che mi trovavo di fronte a persone affidabili e che credevano in me. L’ottima impressione è stata confermata anche nell’incontro successivo con il mister Cioci, un tecnico preparato e aperto al dialogo. Il Trastevere mi ha trattato benissimo fin dall’inizio, di questo non posso che esserne felice e sono certo che sia la scelta giusta per me. Conoscevo già alcuni dei compagni, speriamo di poter raggiungere gli obettivi tutti insieme e portare in alto questa società perché se lo merita”.