Fiorentina-Crotone 1-1, il tabellino della partita

Fiorentina-Crotone risultato e tabellino della partita

RISULTATO FINALE: FIORENTINA-CROTONE 1-1 (primo tempo 0-1)

TABELLINO

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Salcedo, Astori, G. Rodriguez, Olivera (dal 1′ st Kalinic); Vecino, Badeji; Tello, Bernardeschi (dal 34′ st Chiesa), Ilicic; Babacar (dal 41′ st Zarate). A disposizione: Borja Valero, Milic, Chiesa, Sanchez, Lezzerini, Diks, Cristoforo, De Maio, Tomovic, Hagi. Allenatore: Paulo Sousa.

Crotone (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Mesbah; Barberis, Capezzi, Rohden; Stoian (dal 27′ st Palladino), Falcinelli (dal 37′ st Claiton), Trotta (dal 43′ st Simy). A disposizione: Nalini, Martella, Sampirisi, Dussenne, Tonev, Cojocaru, Festa, Fazzi. Allenatore: Davide Nicola.

Arbitro: Gavilucci

Guardalinee: De Pinto-Liberti

Quarto Ufficiale: Passeri

Addizionale 1: Pairetto

Addizionale 2: Rapuano

Reti: al 20′ pt Falcinelli, al 40′ st Astori

Ammonizioni: Salcedo, Ceccherini, Stoian

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 4 nella ripresa

Stadio: Artemio Franchi di Firenze

Fiorentina-Crotone la presentazione della partita

Fiorentina-Crotone
Fiorentina-Crotone risultato e tabellino della partita

FIRENZE – Domani sera al Franchi di Firenze si sfideranno Fiorentina e Crotone, match valido per la decima giornata di Serie A. Le due squadre arrivano alla sfida con umori differenti: i viola sono stati in grado di rialzare la china dal momento difficile con l’ottima affermazione di Cagliari, mentre i calabresi sono in crisi nerissima, e viaggiano con il misero bottino di un punto raccolto. Il gruppo di Paulo Sousa cerca conferme, e la partita, almeno sulla carta, potrebbe essere quella giusta.

 

QUI FIORENTINA – Sousa mescola un pò le carte. Nel suo 3-4-2-1 c’è Tatarusanu tra i pali, mentre in difesa potrebbe essere concesso un turno di riposo a Gonzalo in favore di Salcedo, con il ritorno di Tomovic in titolare. Tello confermato a destra, sull’altro lato agisce Milic. Nel mezzo al campo conferma per Borja regista, con Sanchez al suo fianco. Davanti riposo iniziale per Kalinic, ed occasione per Babacar. Dietro di lui i soliti Bernardeschi e Ilicic.

QUI CROTONE – Davide Nicola non sta vivendo un bel momento, visti anche i fischi e le contestazioni, seppur pacifiche, subite dopo la gara con il Napoli. Il campo non è il migliore, vista anche la porta inviolata dei viola al Franchi, ma davanti le sortI sono affidate al terzetto composto dalla prima punta Falcinelli, intorno al quale si muoveranno Palladino e Stoian. Fuori l’ex della partita Capezzi, al cui posto dovrebbe essere preferito Rohden, mentre in difesa l’unica novità è rappresentata dal ritorno di Ceccherini al posto di Claiton.