Fiorentina, in evidenza Giuseppe Rossi. Sousa: “É molto motivato”

457

Fiorentina

Successo per 3-1 dei viola in amichevole contro il Trentino Team. Buona prestazione per “Pepito”

MOENA – Se il buongiorno si vede dal mattino si può ben sperare sul prossimo futuro in viola di Giuseppe Rossi, ieri tra i protagonisti dell’amichevole contro il Trentino Team.

Il successo per 3-1 porta la sua firma. Tutto nel primo tempo: prima la rete che sblocca il match su assist di Diks quindi, al termine di una bell’azione di Zarate colpisce la traversa con una conclusione di prima.

Soddisfazione del tecnico viola, Paulo Sousa che commenta così:

“Io non vedo nessuna differenza rispetto allo scorso anno. Sono molto contento del lavoro fatto lo scorso anno con Giuseppe. A un certo punto lo scorso anno aveva bisogno di continuità. Oggi è arrivato a Moena motivato come gli altri, cercando di dare tutto sin dall’inizio. Non parla? Io credo sia un ragazzo timido, preferisce far parlare il campo. Non vedo nessun tipo di problematica in tal senso”.

Tra gli altri giocatori viola in luce troviamo Ilicic, autore di un’azione personale con conclusione di sinistro ad incrociare da fuori area.

Il tecnico portoghese ha poi risposto sull’importanza di lavorare con un gruppo giovane e sulla difesa schierata a quattro:

“Io ho iniziato la mia carriera da allenatore proprio coi giovani. L’importante è che una volta che la rosa è chiusa che tutti siano molto chiari, con me e con i tifosi. Solo dopo aver completato la rosa lavorerò sui moduli e sui singoli. Non so cosa avremo, una volta che lo sapremo potremo dire cosa potrà fare e puntare la Fiorentina”.

Articoli correlati