Fiorentina, il punto: nel segno dell’incertezza

244

C’era una volta la Fiorentina di Montella che giocava con un trio di palleggiatori in avanti formato da Borja Valero, Aquilani e Pizarro e aveva un’esterno devastante come Cuadrado. Nella prossima stagione tutto questo sarà un ricordo. La viola ha perso Cuadrado a gennaio, poi c’è stata la diatriba che ha portato all’esonero di Montella, infine la grana del sostituto di Cuadrado, Salah. Aggiungiamoci che Aquilani e Pizarro sono ora svincolati e il quadro è tutt’altro che roseo.