Fiorentina-Inter 2-1: Babacar beffa i nerazzurri allo scadere

Inter logoFIRENZE – Una sconfitta con un deciso sapore di beffa per l’Inter, che esce da Firenze con una sconfitta che costa tantissimo alla formazione nerazzurra in ottica Champions League. Un ko che arriva con un gol segnato nei minuti di recupero daKhouma Babacar, che si trova al momento giusto nel posto giusto e capitalizza uno sfortunato flipper in area insaccando la rete del definitivo 2-1, in posizione dubbia.

Questo dopo che l’Inter si era portata in vantaggio con Marcelo Brozovic al 26esimo al termine di una bella azione propiziata daGeoffrey Kondogbia con assist diRodrigo Palacio, e che sembrava poter controllare bene il match prima di subire al 60esimo il pareggio di Borja Valero. Inter che chiude in 10 per l’espulsione di Alex Telles, che prova a resistere ma cede sul guizzo di Babacar allo sprint. Finale convulso con aspetti tragicomici: espulsi anche Mauro Zarate e Kondogbia.

[Christian Liotta – Fonte: www.fcinternews.it]