Fiorentina-Juventus 2-1, il tabellino: Kalinic-Chiesa, bianconeri al tappeto

Fiorentina-Juventus risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: FIORENTINA-JUVENTUS 2-1 (primo tempo 1-0)

TABELLINO:

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Gonzalo, Astori, Sanchez; Chiesa (dal 36′ st C. Tello), Badelj, Vecino, Maxi Olivera; Borja Valero (dal 39′ st Ilicic), Bernardeschi (dal 30′ st Cristoforo); Kalinic. A disposizione: Lezzerini, Sportiello, De Maio, Zarate, Salcedo, Hagi, Babacar, Milic, Tomovic. Allenatore: Paulo Sousa

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli (dal 34′ st Mandzukic), Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio (dal 32′ st Rincon), Sturaro (dal 16′ st Pjaca), Alex Sandro; Dybala, Higuain. A disposizione:  Neto, Audero, Pjanic, Hernanes, Asamoah, Rugani. Allenatore: Massimiliano Allegri

Arbitro: Banti

Guardalinee: Meli, Dobosz

Addizionale 1: Rizzoli

Addizionale 2: Doveri

Quarto uomo: Di Liberatore

Reti: al 37′ pt Kalinic, al 9′ st Chiesa, al 13′ st Higuain

Assist: Bernardeschi

Ammonizioni: Sturaro, Vecino, Chiellini, Chiesa, Alex Sandro, Bonucci, Kalinic, Dybala

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 6 minuti nella ripresa

Stadio: Artemio Franchi di Firenze


Fiorentina-Juventus la presentazione della partita

Fiorentina-Juventus
Fiorentina-Juventus risultato, tabellino e cronaca della partita

FIRENZE – Il big match della prima giornata di ritorno del campionato di Serie A 2016-2017 è sicuramente quello del Franchi dove andrà in scena Fiorentina-Juventus, una partita mai banale. I Viola arrivano a questo appuntamento dopo la vittoria ottenuta in extremis contro il Chievo in Coppa Italia mentre la Juventus di Max Allegri ha cominciato il suo 2017 con due vittorie tonde su Bologna (in campionato) e Atalanta (in Coppa Italia). All’andata la partita terminò per 2-1 grazie al primo guizzo bianconero di Gonzalo Higuain che domenica formerà la coppia HD insieme a Paulo Dybala.

QUI FIORENTINA

Nella Fiorentina gli occhi sono puntati sugli acciaccati Astori e Borja Valero, in preallarme Tomovic e Vecino in caso di forfait. Per quanto riguarda una maglia da titolare sugli esterni Chiesa e Milic sono in vantaggio rispetto a Tello e Olivera. Sousa, dunque, dovrebbe schierare i suoi con un 3-4-1-2 con Bernardeschi a supporto di Ilicic e Kalinic.

QUI JUVENTUS

La Juventus si presenta al Franchi con qualche dubbio, Bonucci e Alex Sandro sono sulla via del recupero ma non è detto che mister Allegri sia intenzionato a rischiarli perlomeno entrambi, a sinistra in caso di forfait del brasiliano giocherà Asamoah, reduce da un’ottima prova contro il Bologna. Con Lichtsteiner squalificato e Evra che nel mercato invernale cambierà maglia, Rugani è il prescelto per il ruolo di terzino destro. A centrocampo Rincon sembrerebbe aver superato nelle gerarchie Sturaro. Davanti Dybala-Higuain.