Fiorentina, le parole di Italiano dopo la sconfitta con la Roma

51

Fiorentina

Le parole dell’allenatore della Fiorentina, ai microfoni di DAZN, dopo la sconfitta con la Roma all’Olimpico per 3-1.

ROMA – Vincenzo Italiano è intervenuto ai microfoni di DAZN dopo la sconfitta della sua Fiorentina contro la Roma. Queste le sue parole: “In dieci uomini abbiamo tenuto il campo in maniera esemplare, non abbiamo mai subito la Roma. Dopo il rosso a Zaniolo avremmo dovuto commettere meno errori, siamo calati di intensità e abbiamo perso una partita giocata con la giusta mentalità. Siamo all’inizio e usciamo dall’Olimpico a testa alta. Da oggi però contano i punti e sono arrabbiato. Bisogna fare più attenzione, soprattutto se davanti abbiamo una grande squadra come la Roma. Non c’è mai stato un problema Vlahovic. Deve solo pensare a segnare, oggi poteva metterla dentro. Sa che tutti lo stimiamo e lo aiutiamo per far sì che faccia la differenza. Se Vlahovic è motivato, per noi è un valore aggiunto. Nico Gonzalez è uscito con i crampi, ha un furore invidiabile e un mancino educatissimo. Può togliersi grandi soddisfazioni, è sempre concentrato e si allena forte. È un bell’acquisto”.

Articoli correlati