Il Trapani vince la Coppa Italia di Serie D 2023/2024

100

Follonica Gavorrano Trapani cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Follonica Gavorrano – Trapani di Mercoledì 29 maggio 2024 in diretta: la squadra siciliana ribalta l’1-0 dell’andata grazie alle reti di Kragl e Samake

GAVORRANO – Mercoledì 29 maggio 2024, alle ore 16, allo Stadio “Malservisi-Matteini” di Gavorrano, andrà in scena Follonica Gavorrano – Trapani, finale di ritorno della Coppa Italia di Serie D 2023/2024.

All’andata, una settimana fa, hanno avuto la meglio i toscani, che hanno vinto grazie alla rete realizzata da Regoli in avvio di ripresa. I siciliani, quindi, sono ora chiamati a ribaltare il risultato in trasferta per portare a casa la Coppa. In caso si parità al termine dei 180 minuti non si procederà né con i supplementari ma si aggiudicherà il trofeo, giunto alla sua ventitreesima edizione, la squadra che avrà segnato di più (in trasferta i gol non valgono doppio). In caso di ulteriore parità decideranno i calci di rigore.

I toscani, guidati da Marco Masi, cercano di ripetere il successo del 2022. I siciliani di Torrisi, dopo aver vinto il campionato, tenteranno di portare a casa anche la Coppa Italia in attesa di giocarsi anche le semifinali scudetto. A dirigere la gara sarà l’arbitro Alessandro Pizzi di Bergamo insieme agli assistenti Gheorghe Mititelu di Torino e Simone Mino di La Spezia, quarto Andrea Migliorini di Verona.

Cronaca del match

1° TEMPO

Squadre in campo, al via la sfida di ritorno con i padroni di casa che hanno un gol  di vantaggio maturato a Trapani. Primo squillo del match al 3′ con Lo Sicco che su punizione dal limite alza la mira. Al 4′ giallo a Mauro per un fallo su Bollino al vertice destro dell’area di rigore: battuta insidiosa di Kragl con palla alla destra di Filippis che deve distendersi per deviare. Portiere protagonista qualche istante più tardi sul tentativo Guerriero da fuori area. Partenza decisamente forte per gli ospiti. Bello spunto di Samake che serve Sartore sulla sinistra steso da Dierna al limite dell’area da posizione defilata. Sulla punizione successiva di Acquadro altro intervento importante di Filippis (9′ minuto).

Primo corner per il Gavorrano al 12′ con Lo Sicco che viene liberato al limite ma conclusione senza precisione a lato. Al 16′ cross di Lo Sicco per il colpo di testa ravvicinato di Regoli e palla di poco a lato. Giallo per Emiliano Pino al 20′, punita una sua trattenuta. Contropiede sulla destra di Bollino, cross verso il secondo palo per Samake scavalcato dalla traiettoria. Al 25′ gioco fermo per un problema a Nardella con lo staff medico che lo rimette prontamente in piedi. Al 29′ occasione Follonica su traversone di Mauro colpo di testa di Nardella ma mira errata da buona posizione. Su contropiede di Modic alla mezz’ora fallo di Kragl a centrocampo e giallo inevitabile. Buona azione di Kragl che al limite dell’area non trova lo spazio di calciare e non trova compagni liberi, quindi uno scarico tardivo su Acquadro ma il suo destro ha solo la potenza. Al 40′ fallo di Lo Sicco su Sartore in area, calcio di rigore per il Trapani. Azione nata da una sventagliata di Sabatino per il compagno che punta il marcatore e sfrutta un intervento irruento sul piede d’appoggio. Minuto 43 dal dischetto va Kragl che con il mancino colpisce all’angolino destro spiazzando Filippis. Potenza e precisione per la rete che mette in parità la doppia sfida. Ricordiamo che se resta questo punteggio si andrà ai rigori. Al 47′ chance per Regoli di testa in area palla a lato su cross morbido di Lo Sicco. Dopo 3 minuti di recupero si chiude il primo tempo con il vantaggio dei siciliani per 1-0.

2° TEMPO

Al via il secondo tempo, nessun cambio nell’intervallo. Appena due minuti innescato Sartore che in area da posizione defilata e un pò sbilanciato da Botrini calcia sull’esterno della rete. Da Modic a Regoli che calcia quasi dal limite dell’area senza inquadrare lo specchio della porta al sesto minuto. Quarto giallo del match per Crimi questa volta. Al 13′ Sartore in area porta a spasso Filippis quindi scarica su Kragl che non riesce a essere preciso nella conclusione con il portiere leggermente fuori dai pali. Azione personale di Modic che la 16′ attacca centralmente sulla trequarti e calcia dai 25 metri alto. Primi cambi Balla per Sartore e Palermo per Crimi tutto questo al diciassettesimo. Al 19′ su corner dalla sinistra, Regoli da due passi calcia alto. Al 20′ il Trapani raddoppia con Samaké. Azione di contropiede del Trapani, in verticale per il giocatore abile, sullo scarico dal fondo di Guerriero, dopo un controllo a calciare in area con il destro e palla che si infila sul lato opposto dopo aver fatto carambola con il palo interno alla destra del portiere.

Al 29′ ben tre cambi per i padroni di casa con l’ingresso di Macri, Barlettani e Ceccanti per Lo Sicco, Mauro e Nardella; dentro Convitto per Bollino nel Trapani. Al 34′ dentro Grifoni per Dierna. Due minuti più tardi spazio a Gelli per Acquadro e Mencagli per Regoli. Cartellino giallo per Sabatino al 41′, trattenuta su Barlettani ai 30 metri. Al 45′ intervento su Convitto di Filippis a terra, ottima anche la copertura sul tentativo di tap in di Samake. Assegnati 5 minuti di recupero. In campo Morleo per Kragl nel Trapani al 47′. Giallo per Gelli al 49′ e per Ujakj per perdita di tempo nel rinvio. Cartellino giallo anche per Barlettani. Si chiude la partita con il successo del Trapani che conquista la Coppa Italia di Serie D 2023/2024.

Tabellino della partita

FOLLONICA GAVORRANO (3-4-1-2): Filippis; Botrini, Dierna (dal 34′ st Grifoni), Ampollini; Souare, Lo Sicco (dal 29′ st Macrì), Modic, Mauro (dal 29′ st Barlettani); Nardella (dal 29′ st Ceccanti); Regoli (dal 36′ st Mencagli), Pino. A disposizione: Marenco, Brunetti, Ceccanti, D’Agata, Grifoni, Barlettani, Bellini, Macri, Mencagli. Allenatore: Marco Masi

TRAPANI (4-2-3-1): Ujkaj; Pino, Bolcano, Sabatino, Guerriero; Crimi (dal 18′ st Palermo), Acquadro (dal 36′ st Gelli); Bollino (dal 29′ st Convitto), Kragl (dal 47′ st Morleo), Sartore (dal 18′ st Balla); Samake. A disposizione: Antonini, Montini, Cocco, Pipitone. A disposizione: Marenco, Brunetti, Ceccanti, D’Agata, Grifoni, Barlettani, Bellini, Macri, Mencagli. Allenatore: Marco Masi

Reti: al 42′ pt Kragl O. (Trapani) , al 20′ st Boubakar Samaké (Trapani) .

Ammonizioni: Mauro, Pino E., Kragl, Crimi, Bollino, Sabatino, Botrini, Gelli, Ujkaj, Barlettani

Recupero: 3′ pt, 5′ st

Le formazioni ufficiali di Follonica Gavorrano – Trapani

FOLLONICA GAVORRANO: Filippis, Dierna, Pino, Modic, Souare, Nardella, Mauro, Lo Sicco, Ampollini, Botrini, Regoli. A disposizione: Marenco, Brunetti, Ceccanti, D’Agata, Grifoni, Barlettani, Bellini, Macri, Mencagli. Allenatore: Marco Masi

TRAPANI: Ujakj, Guerriero, Sabatino, Bollino, Acquadro, Samake, Crimi, Pino, Kragl, Bolcano, Sartore. A disposizione: Antonini, Montini, Balla, Convitto, Cocco, Morleo, Gelli, Pipitone, Palermo. Allenatore: Alfio Domenico Torrisi

I convocati del Trapani

Portieri: Ujkaj, Cipi, Antonini
Difensori: Pipitoni, Pino, Gelli, Bolcano, Sabatino, Morleo, Guerriero, Sparandeo.
Centrocampisti: Palermo, Crimi, Ba, Sbrissa, Acquadro.
Attaccanti: Bollino, Kragl, Balla, Marigosu, Sartore, Convitto, Cocco, Montini, Samake.

La presentazione del match

COME ARRIVA IL FOLLONICA – Guidi dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-1-2 con Filippis tra i pali e con una difesa a tre formata da Botrini, Dierna e Ampollini. In mezzo al campo Lo Sicco e Pignat mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Souare e Mauro. Tra le linee Nardella, a sostegno della coppia di attacco composta da Regoli e Pino.

COME ARRIVA IL TRAPANI – Torrisi dovrebbe rispondere con un modulo 4-3-3 con Uikaj tra i pali e con Pino, Bolcano e Sabatino pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Guerriero; Crimi e Acquadro. Attacco affidato a Kragl, Cocco e Convitto.

Le probabili formazioni di Follonica Gavorrano – Trapani

FOLLONICA GAVORRANO (3-4-1-2): Filippis; Botrini, Dierna, Ampollini; Souare, Lo Sicco, Pignat, Mauro; Nardella; Regoli, Pino. Allenatore: Masi.

TRAPANI (4-3-3): Ujkaj; Pino, Bolcano, Sabatino, Guerriero; Crimi, Acquadro, Palermo; Kragl, Cocco, Convitto. Allenatore: Torrisi.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta:

  • sul canale youtube ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti
  • su repubblica.it.