Franco Zavaglia: “Per Mastronunzio il Bari è in pole. Parisi? Valutiamo le richieste”

Sono ore decisive per il futuro prossimo del centravanti del Siena, Stefano Mastronunzio. L’ex attaccante dell’Ancona, infatti, non rientrando nei disegni tattici del club bianconero e del suo nuovo allenatore Sannino, è alla ricerca di una nuova collocazione. Il Bari, nella persona di Guido Angelozzi, ds del club, ha subito avanzato la sua offerta all’enturage del giocatore, che sta valutando ora tutte le ipotesi tra cui quelle del Torino e dello Spezia, altre squadre interessate alla punta senese.

Per capire a che punto siano le trattative legate al giocatore, TuttoBari.com ha contatto in eslcusiva l’agente di Mastronunzio, Franco Zavaglia (procuratore, tra gli altri, anche di Alessandro Parisi e Daniele De Vezze), che sul possibile trasferimento in Puglia del suo assisitito, ha dichiarato: “Stiamo trattando con il Bari, ma non si è giunti ancora ad una decisione”.

Sig. Zavaglia, quanto c’è di vero nell’offerta dello Spezia per il suo giocatore? “Poco e nulla, e non credo proprio che una squadra come lo Spezia possa rappresentare una minaccia per un club come quello biancorosso”.

Bari sempre in pole, dunque? “Si, siamo orientati ad accettare la proposta del Bari”.

Capitolo Parisi: quale il futuro dell’ex difensore del galletto? “Stiamo valutando alcune offerte provenienti dalla serie B”.

[Andrea DipaloFonte: www.tuttobari.com]