Verso Euro 2020, Galles – Azerbaijan 2-1: sintesi e tabellino

120

Bale regala una vittoria meritata al Galles. L’Azerbaijan sfrutta l’unica occasione della sua partita per trovare il pareggio. I gallesi rimangono al terzo posto nel girone E a 6 punti. Gli azeri mestamente ultimi in classifica

CARDIFF – Il match tra Galles ed Azerbaijan è valido per le qualificazioni a Euro 2020. Importantissimo scontro per i britannici che sono in ritardo in classifica nel girone E con soli 3 punti in tre partite. Per recuperare terreno in classifica e sperare quanto meno nel secondo posto, è obbligatoria la vittoria contro l’Azerbaijan ultimo in classifica ancora a zero punti e con dieci gol subiti in tre partite.

Il Galles parte forte con Lawrence che di testa, al 12′ minuto, manda la sfera alta sopra la traversa. Ma il gol arriva solo al 27′ minuto, con un clamoroso autogol di Pashaev che regala il vantaggio al Galles, portiere fuori dai pali e il difensore azero di testa appoggia in rete. Il primo tempo finisce con un vero e proprio dominio da parte dei britannici.

Il secondo tempo riparte sempre con il Galles in avanti ma, al 59′ minuto Emrali firma il pareggio, l’attaccante azero solo davanti ad Hennessey non sbaglia. Incredibile il pareggio per l’Azerbaijan. Entra anche un’altra punta nel Galles per cercare la vittoria che arriva all’83’ minuto con il solito Gareth Bale che in una serie di batti e ribatti in area di rigore, ci mette la testa e scavalca il portiere avversario per la rete del raddoppio.

Ora il Galles è terzo in classifica a 6 punti, mentre l’Azerbaijan rimane ultimo in classifica con 0 punti.

IL TABELLINO

Galles – Azerbaijan 2-1 (primo tempo 1-0)

Galles (4-2-3-1): Hennessey; Roberts, Rodon, Mepham, N. Taylor (dal 80′ Davies); Allen, Ampadu (dal 75′ Vokes); James, Lawrence, Wilson (dal 63′ Williams); Bale.

Azerbaigian (4-2-3-1): S. Agayev; Pashayev, Medvedev, Mustafazade, Krivotsyuk; Almeida (dal 69′ Eyyubov), Garayev; Emreli, Nazarov (dal 86′ Ramazanov), S. Rahimov (dal 73′ Xalilzade); Sheydaev

Arbitro: Trustin Farrugia Cann (Malta)

Reti: 27′ aut. Pashaev, 59′ Emrali, 83′ Bale.

Ammoniti: Mepham, Allen, Krivotsyuk, Nazarov, Richard

Espulsi: –

Recupero: 1′ minuto nel primo tempo, 3′ minuti nel secondo tempo.

Articoli correlati