Galliani sempre più vicino al Genoa

852

GENOVA – Si fa sempre più rossoblu il destino di Galliani. Ormai deciso l’allontanamento dalla poltrona dirigenziale del Milan, per lo storico dirigente rossonero si era dapprima prospettato un ritorno in Lega.

A questa soluzione, secondo le classiche voci di corridoio si sarebbero opposti alcuni presidenti e dirigenti di squadre.

L’alternativa, anche grazie agli ottimi rapporti interpersonali con il presidente Enrico Preziosi, sarebbe il passaggio al Genoa, che è stato ventilato anche nei giorni scorsi, ma la cui fattibilità diverrebbe secondo molti sempre più probabile.

In passato sono stato molto i motivi di contatto e di reciproca stima con la dirigenza genovese, e Galliani pare a molti addetti ai lavori il profilo giusto per affiancare Preziosi nelle vicende di mercato e di gestione.

La vicenda è destinata a risolversi a breve, e i tempi non possono che prescindere da quelli del subentro formale nella gestione societaria da parte della nuova proprietà del Milan, che ha individuato in Fassone il deus et machina dell’operazione è della futura dirigenza.

Nel frattempo la squadra si è allenata oggi al Pio di Pegli e Juric ha avuto modo di constatare lo stato di forma dei suoi giocatori che, nel breve periodo in cui sono stati in campo domenica prima della sospensione della partita contro la Fiorentina si sono dimostrati molto dinamici.