Gasperini: “Ho visto cose positive ma dobbiamo sfruttare meglio la rosa a disposizione”

L’allenatore del Palermo Gian Piero Gasperini è stato il protagonista dell’odierna conferenza stampa. Ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: “Contro il Torino si sono viste molte cose positive, ma anche alcune da rivedere, comunque è stata una buona prestazione, anche se la classifica ancora è brutta, inutile pensare ai se e ai ma, bisogna pensare alla realtà delle cose, paghiamo l’inizio difficile di campionato, adesso siamo in crescita. A questa squadra manca pochissimo per passare dal penultimo al nono posto, se manca una punta che finalizza? Quello che manca lo dobbiamo trovare nel nostro organico, dobbiamo sfruttare al meglio l’organico che ho”.

Parla poi della prossima partita contro il Siena: “Miccoli e Brienza ci saranno? Credo proprio di sì, speravo di averli in forma già contro il Torino, ma contro il Siena li avrò a disposizione. Tra infortuni e squalifiche li ho avuti poco a disposizione, possono farci fare il salto di qualità in avanti grazie alla loro esperienza e bravura. Il Siena ha comunque caratteristiche diverse da quelle del Torino. Dovremo trovare le giuste contromisure, per ora tutte le squadre che hanno meno di dieci punti pensano soltanto a togliersi da quella brutta zona della classifica, e penso che questo gruppo durerà a lungo. Ilicic? Non gli chiedo 20 goal, ne basterebbero 6 o 7 e tanti assist. Ha le caratteristiche per saltare gli avversari, procurarsi punizioni e cose così. Davanti la porta sia a Genoa che a Pescara è stato anche sfortunato, gioca bene, è tatticamente importante e finora gli è mancato solo il goal. Sono anche molto soddisfatto della difesa, sia Munoz che Donati e Von Bergen stanno facendo molto bene, Cetto e Labrin? Potranno trovare spazio in futuro, per il momento così abbiamo le nostre garanzie”.

[Marcello Scuderi – Fonte: www.tuttopalermo.net]