Genoa, Collovati: “Contro il Toro miglioramenti sul piano del gioco”

Nonostante qualche miglioramento visto sul piano del gioco, il Genoa non è andato oltre il pareggio nella gara interna contro il Torino. Pianetagenoa1893.net ha chiesto a Fulvio Collovati, ex giocatore rossoblù e dell’Inter (prossimo avversario del Grifone sabato prossimo), ora opinionista sportivo, le due impressioni sulla gara, le prospettive salvezza, la campagna acquisti ed anche un accenno alla prossima partita che il Genoa affronterà a Milano contro l’Inter.

Contro il Torino si è visto qualche miglioramento, lei cosa ne pensa?
Ci sono stati dei milgioramenti sul piano del gioco, ma non del risultato, anche se in molti adesso dicono che la conquista di un punto positiva io non la vedo proprio così. Il Chievo e il Bologna sono davanti al Genoa che avrebbe dovuto conquistare i tre punti in questa gara. Sento e leggo che si aspetta gennaio, ma da qui al mercato ci sono ancora due partite e sono due partite difficili. Il Genoa adesso deve cambiare marcia e fare punti, qualche piccolo segnale positivo c’è stato, ma non basta.

Vista la classifica, bisogna parlare di prospettive salvezza, il Genoa può farcela secondo lei?
Può farcela sì, perchè non è che ha quindici punti di distacco dalle altre, queste sono situazioni da Genoa, sempre portate all’estremo, dovendo vivere ogni partita con l’ansia.

Cosa ne pensa della campagna acquisti che il Genoa sta facendo per gennaio?
Sta prendendo gente d’esperienza, Matuzalem su tutti. Io non sono favorevole ai una consistente serie di cambiamenti nell’organico, perchè bisogna vedere in seguito come i nuovi arrivi si integrano all’interno di questo meccanismo.

Venerdì, il Genoa è atteso a MIlano dall’Inter, è un risultato già scritto?
Il risultato non è scontato anche perchè l’Inter ha dimostrato in partite casalinghe, come contro il Cagliari e il Catania, di avere qualche difficoltà. Il Genoa deve dimostrare di non avere debolezze soprattutto in difesa se vuole provare a fare qualche punto.

[Luana Ambrico – Fonte: www.pianetagenoa1893.net]