Genoa: i primi obiettivi di gennaio sono Padoin e Floro Flores

80

Non esistono mezzi termini: le rivoluzioni delle squadre portano grandi benefici o delusioni cocenti. Il presidente del Genoa Preziosi ne sa qualcosa, ma non se ne cura più di tanto, vista la sua attitudine a trasformare la sede rossoblu in un porto di mare. E a gennaio ci riproverà, conscio di dover mettere mano ad un organico poco amalgamato, che non sta regalando certo i risultati sperati. Con la nomina di Rino Foschi a direttore sportivo, il club ligure è pronto a rafforzare la rosa di Delneri.

I primi due obiettivi si chiamano Simone Padoin e Antonio Floro Flores. Sul primo, la Juventus ha investito quasi cinque milioni lo scorso gennaio prelevandolo dall’Atalanta, ma utilizzandolo con il contagocce. La piazza genovese potrebbe rilanciarlo. Per quanto riguarda l’attaccante napoletano, non sta convincendo a dovere al Granada e Preziosi sogna un suo ritorno in maglia rossoblu, dove tra gennaio e maggio 2011 si distinse con diciotto presenze e dieci reti, tra cui quella indimenticabile del derby. Ma sarà fondamentale l’accordo con l’Udinese, proprietaria del cartellino del giocatore.

[Riccardo Billia – Fonte: www.torinogranata.it]

Articoli correlati