Serie A, Genoa-Inter 0-3: pagelle, highlights

87

Genoa Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

Le pagelle e highlights di Genoa-Inter 0-3, gara valida per la trentaseiesima giornata di Serie A 2019/2020: Lukaku è il migliore del match

GENOVA – Vittoria dell’Inter con un sonoro 3 a 0 che costringeva il Genoa ad aspettare il risultato del Lecce che potrebbe riaprire la lotta retrocessione. Genoa proponeva sei cambi dal derby con Jagiello, Behrami e Rovella nella mediana. Conte invece si affidava ad Eriksen a centrocampo con Ranocchia che sostituiva l’infortunato De Vrij. Il Genoa partiva meglio dell’Inter e Pinamonti rischiava di far male ai nerazzurri, sua ex squadra. L’Inter si faceva più pericolosa lungo tutto il primo tempo soprattutto con Eriksen, Brozovic, Moses e Lukaku e al 34’ passava in vantaggio con il belga; cross in mezzo di Biraghi e colpo di testa di Lukaku per il vantaggio nerazzurro. Il Genoa tentava una timida reazione ma la punizione di Jagiello non andava a segno. Il primo tempo così terminava con il vantaggio meritato dei nerazzurri.

L’ingresso di Sanchez e Borja Valero dava freschezza all’Inter che tuttavia si difendeva con ordine attendendo gli attacchi liguri. Il Genoa tentava il forcing che tuttavia non dava il premio desiderato anche per l’eccessivo disordine degli uomini di Nicola. Il Genoa pressava ma era l’Inter ad avere l’occasione d’oro con Eriksen e Borja Valero ma il tiro finiva alto. Il Genoa rispondeva poco più tardi con Zapata ma l’occasione per il pareggio finiva alta sopra la traversa. All’83’ l’Inter chiudeva il conto con Sanchez; Moses scappava sulla fascia, crossava un cioccolatino per Sanchez che non poteva sbagliare per il 2-0 per l’Inter. Il Genoa, anche per colpa della stanchezza, si arrendeva e Lukaku metteva il punto esclamativo all’incontro al 93’; contropiede su vaste praterie genoane per Lukaku che freddava Perin per il 3 a 0. Il Genoa con questa sconfitta rimaneva a 36 punti aspettando la partita del Lecce. L’Inter sbancando il Marassi si portava al secondo posto solitario a 76 punti (commento in Matteo Buzzurro).

Pagelle e highlights di Genoa-Inter

GENOA (3-5-2): Perin 6; Goldaniga 5, Romero 6, Zapata 5; Criscito 5, Rovella 6 (77′ Destro 6), Behrami 5.5 (59′ Schone 5.5), Jagiello 5.5, Ankersen 5.5 (76′ Ghiglione 6); Favilli 5.5 (70′ Pandev 6), Pinamonti 5.5. A disposizione: Ichazo, Marchetti, Biraschi, Ghiglione, Barreca, Masiello, Cassata, Bianchi, Schone, Eriksson, Destro, Pandev. Allenatore: Nicola

INTER (3-4-1-2): Handanovic 6; Skriniar 6.5 (64′ D’Ambrosio 6), Godin 6, Ranocchia 6; Moses 7 (84′ Candreva s.v.), Brozovic 6.5, Gagliardini 5.5, Biraghi 6.5 (84′ Young s.v.); Eriksen 5 (64′ Borja Valero 6); Lukaku 7.5, Lautaro Martinez 5.5 (64′ Sanchez 7). A disposizione: Berni, Padelli, D’Ambrosio, Pirola, De Vrij, Young, Bastoni, Agoumè, Borja Valero, Candreva, Esposito, Sanchez. Allenatore: Conte

FANTAREPORT

Reti: 34′ Lukaku (I), 83′ Sanchez (I), 93′ Lukaku (I)

Ammoniti: Criscito, Romero (G), Eriksen, Ranochia, Handanovic (I)

Espulsi: –

Recupero: 1′ nel primo tempo, 3′ nel secondo tempo

Assist: Biraghi, Moses

Gol vittoria: Lukaku

Gol da fuori: –

Gol dalla panchina: Sanchez

Rigore causato:

Rigore parato/sbagliato: –

I Migliori: Pandev, Lukaku

Articoli correlati