Genoa – Parma 3-3: pareggio a suon di gol al Ferraris

1048

Genoa Parma cronaca diretta risultato in tempo reale

La partita Genoa – Parma di Sabato 3 settembre 2022 in diretta: altalena di emozioni con grifoni due volte raggiunti e una volta a rincorrere

GENOVA – Sabato 3 settembre, allo Stadio “Luigi Ferraris” di Genova, il  Genoa ospiterà il Parma per la quarta giornata della Serie B 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 16.15. La squadra di Blessin é al comando della classifica con 7 punti, a pari merito con l’Ascoli, e tante ambizioni di tornare il prima possibile nella massima categoria. Viene dal successo esterno contro il Pisa, deciso da un gol di Ekuban, mentre nei turni precedenti aveva espugnato il difficile campo del Venezia e pareggiato in casa a reti bianche col Benevento. Inizio di stagione positivo anche per gli uomini di Pecchia, che, dopo due pareggi consecutivi (0-0 con il Bari e 2-2 con il Perugia), sono reduce dal successo casalingo di misura contro il Cosenza, firmato Inglese. L’ultimo incrocio tra le due compagini risale al 19 marzo 2021 quando, in Serie A, allo Stadio “Tardini”, i rossoblù si erano imposti per 1-2  grazie a una doppietta di Gianluca Scamacca. A dirigere il match sarà Giacomo Camplone della sezione di Pescara, coadiuvato dagli assistenti Costanzo e Passeri; quarto uomo Calzavara. Al Var Guida, assistito da Lombardo.

Tabellino

GENOA: Martinez J., Badelj M., Bani M., Coda M. (dal 29′ st Yeboah K.), Dragusin R., Ekuban C. (dal 29′ st Yalcin G.), Frendrup M., Gudmundsson A., Hefti S., Jagiello F. (dal 21′ st Portanova M.), Pajac M. (dal 39′ st Vogliacco A.). A disposizione: Agostino G., Semper A., Aramu M., Czyborra L., Galdames P., Portanova M., Puscas G., Sabelli S., Strootman K., Vogliacco A., Yalcin G., Yeboah K. Allenatore: Blessin A..

PARMA: Chichizola L., Bernabe A., Circati A., Coulibaly W. (dal 11′ st Benedyczak A.), Inglese R. (dal 36′ st Tutino G.), Juric S. (dal 11′ st Estevez N.), Man D. (dal 11′ st Ansaldi C.), Mihaila V., Oosterwolde J. (dal 34′ st Zagaritis V.), Romagnoli S., Vazquez F.. A disposizione: Buffon G., Corvi E., Ansaldi C., Balogh B., Benedyczak A., Bonny A., Del Prato E., Estevez N., Sohm S., Tutino G., Valenti L., Zagaritis V. Allenatore: Pecchia F..

Reti: al 16′ pt Frendrup M. (Genoa) , al 42′ pt Hefti S. (Genoa) , al 4′ st Coda M. (Genoa) al 21′ pt Inglese R. (Parma) , al 37′ pt Mihaila V. (Parma) , al 44′ st Tutino G. (Parma) .

Ammonizioni: al 27′ pt Badelj M. (Genoa), al 40′ pt Gudmundsson A. (Genoa), al 18′ st Bani M. (Genoa) al 23′ pt Vazquez F. (Parma), al 45′ pt Juric S. (Parma), al 8′ st Coulibaly W. (Parma), al 45’+3 st Circati A. (Parma).

Espulsioni: al 45’+2 st Gudmundsson A. (Genoa).

Presentazione del match

QUI GENOA – Blessin dovrebbe affidarsi al modulo 4-4-2con Martinez tra i pali e con una retroguardia composta al centro da Dragusin e Bani e sulle fasce da Hefti e Pajac. In mezzo al campo Badelj e Frendrup mentre sulle corsie esterne agiranno Portanova e Gudmundsson. Davanti Ekuban e Coda

QUI  PARMA –  Pecchia dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-1-2 con  Buffon in porta e con  Coulibaly, Romagnoli, Circati e Oostewalde pronti a formare il blocco difensivo. A centrocampo si muoveranno Juric, Bernabé e Man. Sulla trequarti spazio all’ex Vasquez e a Mihaila, di supporto all’unica punta Inglese.

Le probabili formazioni di Genoa – Parma

GENOA (4-4-2): Martinez, Hefti, Dragusin, Bani, Pajac, Portanova, Badelj, Gudmundsoon, Frendrup, Ekuban, Coda. Allenatore: Blessin

PARMA (4-3-2-1): Buffon, Coulibaly, Romagnoli, Circati, Oostewalde, Juric, Bernabe’, Man, Vasquez, Mihaila, Inglese. Allenatore: Pecchia

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.