Genoa, tanti giovani per il mercato di gennaio

445

GENOVA – Sarà un mercato all’insegna dei giovani quello del Genoa. Secondo alcune indiscrezioni, il club rossoblù sarebbe ormai vicino a chiudere per l’arrivo in prestito dall’Inter di Assane Gnoukouri. Il centrocampista ivoriano classe ’97 sta trovando poco spazio in neroazzurro e agli ordini di Juric avrebbe l’occasione di accumulare minuti per completare il proprio percorso di crescita.

Sempre dalla Milano neroazzurra potrebbe arrivare anche Senna Miangue, esterno sinistro classe ’97 che ha già debuttato con la maglia meneghina destando un’ottima impressione. Il suo arrivo chiuderebbe definitivamente la seconda esperienza rossoblù di Davide Brivio, seguito da quasi tutte le pericolanti di Serie A ma su cui è forte l’interesse dell’ambiziosa Spal. In uscita anche Riccardo Fiamozzi, per il quale si prospetta una cessione in prestito in Serie B.

In tema di serie cadetta, molti i giocatori seguiti dagli uomini mercato rossoblù. Oltre a Andrea Beghetto, centrocampista classe ‘94 che avrebbe già firmato per i rossoblù, il Genoa segue anche il suo compagno alla Spal Manuel Lazzari (23) e i bresciani Leonardo Morosini (21) e Dimitri Bisoli (22)

Il club di Preziosi avrebbe poi chiesto l’inserimento di Alberto Grassi (21), centrocampista in prestito all’Atalanta ma di proprietà del Napoli, come parziale contropartita nell’affare che dovrebbe portare Leonardo Pavoletti in azzurro.

In pole per sostituire il bomber livornese c’è il serbo Filip Djordjevic (29), in uscita dalla Lazio e il cui principale ostacolo è rappresentato dall’alto ingaggio. L’alternativa rimane Mauricio Pinilla (32), già in rossoblù due stagioni fa e ormai fuori dai piani dell’Atalanta.