Genoa: tutti i retroscena della trattativa per Kucka

Tre milioni di euro più alcuni bonus per raggiungimento di determinati obiettivi. Le indiscrezioni di mercato raccolte in esclusiva da Pianetagenoa1893.net riferiscono che sarebbe questa l’offerta lanciata dal Genoa allo Sparta Praga per l’acquisizione di Kucka. Secondo gli operatori interpellati dal nostro giornale la trattativa si sarebbe fermata per ora su questo punto: il club ceco vorrebbe qualcosa in più rispetto a quanto proposto. Invece il Grifo avrebbe proposto per il centrocampista della nazionale slovacca oltre ai tre milioni alcune cifre aggiuntive al raggiungimento di determinati piazzamenti in campionato o di qualificazione alle coppe europee.

La quantificazione dell’importo voluto dallo Sparta è presto detta: circa un mese fa lo Sparta aveva chiesto 5 milioni al Palermo che si era detto interessato. Sempre secondo le indiscrezioni la società rosanero avrebbe però risposto picche, a causa della cifra ritenuta elevata, e i dirigenti avevano pensato di coinvolgere il Grifo in un eventuale comproprietà. Gli stessi operatori affermano che al momento sembrerebbe superabile il divario tra domanda e offerta: non a caso ieri il direttore sportivo ai microfoni di Primocanalesport si era detto possibilista sulla conclusione positiva della trattativa. Anche oggi a Telenord il presidente Enrico Preziosi si è detto ottimista. Al momento sembrerebbero praticabili due alternative: la comproprietà con un altro club oppure un eventuale accordo per un ritocco sull’offerta lanciata dalla società rossoblù.

[Marco Liguori – Fonte: www.pianetagenoa1893.net]