Georgia – Spagna 1-2: diretta live, risultato finale

863

Georgia Spagna cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Georgia – Spagna del 28 marzo 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con commento in tempo reale, dove vedere il match valido per le qualificazioni mondiali

La cronaca e il tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: GEORGIA-SPAGNA 1-2

SECONDO TEMPO

90' Non c'è più tempo! La partita Georgia - Spagna si chiude qui! Ricordiamo il risultato finale è di 1 a 2. Augurandovi un buon proseguimento vi ricordiamo che nella nostra sezione dedicata alle diretta, trovate le cronache dei principali incontri internazionali e il calcio italiano dalla Serie A fino alla Serie C

90' Georgia perde un'uomo, rosso per Levan Shengelia

90' In rete Dani Olmo! Per lui e punteggio che diventa: 1 a 2

79' In campo per Georgia Grigol Chabradze

79' Fuori dal rettangolo di gioco Otar Kakabadze per Georgia

79' Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Nika Kvekveskiri

79' Fuori dal rettangolo di gioco Khvicha Kvaratskhelia per Georgia

73' Minuti per Mikel Oyarzabal che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

73' Busquets fuori campo per dar spazio al compagno

71' Giorgi Beridze rimpiazza il compagno di squadra

71' Termina qui la partita di Otar Kiteishvili che abbandona il rettangolo di gioco

70' Levan Shengelia si incammina verso il centro del campo, pronto l'ingresso

70' Abbandona il campo Saba Lobzhanidze per Georgia

65' In campo per Spagna Marcos Llorente

65' Termina qui la partita di Pedro Porro che abbandona il rettangolo di gioco

62' Giorgi Kvilitaia si incammina verso il centro del campo, pronto l'ingresso

62' Termina qui la partita di Budu Zivzivadze che abbandona il rettangolo di gioco

56' Ferrán Torres! Cambia il risultato grazie alla rete

55' Il tecnico inserisce Thiago sul terreno di gioco

55' Fuori dal rettangolo di gioco Fabián Ruiz per Spagna

46' L'allenatore inserisce Spagna Iñigo Martínez in campo

46' Esce dal campo Llorente per Spagna

46' Entra in campo Dani Olmo per Spagna

46' Esce dal campo Bryan Gil per Spagna

46' Tutto è pronto per l'inizio del secondo tempo, ci siamo, partiti!

PRIMO TEMPO

45' Finisce il primo tempo di Georgia-Spagna. Appuntamento fra qualche minuto per seguire la ripresa del match

44' La palla finisce in rete! Khvicha Kvaratskhelia ha superato il portiere

19' L'arbitro non esita ad estrarre il giallo all'indirizzo di Budu Zivzivadze

13' Intervento sanzionabile di cartellino, irremovibile il direttore di gioco

7' Llorente viene ammonito dall'arbitro

1' Finalmente si parte! Calcio d'avvio battuto, prepariamoci a gustarci l'incontro

Benvenuti da Calciomagazine alla gara Georgia – Spagna, seguiremo i fatti salienti in tempo reale

GEORGIA: Giorgi Loria; Guram Kashia, Otar Kakabadze (dal 34' st Grigol Chabradze), Guram Giorbelidze, Lasha Dvali, Khvicha Kvaratskhelia (dal 34' st Nika Kvekveskiri), Otar Kiteishvili (dal 26' st Giorgi Beridze), Jaba Kankava, Valeriane Gvilia, Budu Zivzivadze (dal 17' st Giorgi Kvilitaia), Saba Lobzhanidze (dal 25' st Levan Shengelia). A disposizione: Giorgi Mamardashvili, Lazare Kupatadze, Mamuka Kobakhidze, Gia Grigalava, Giorgi Aburjania, Lasha Parunashvili, Jambuli Jigauri. Allenatore: Willy Sagnol.

SPAGNA: Unai Simón; Pedro Porro (dal 20' st Marcos Llorente), Llorente (dal 1' st Iñigo Martínez), Jordi Alba, Eric García, Pedri, Fabián Ruiz (dal 10' st Thiago), Busquets (dal 28' st Mikel Oyarzabal), Bryan Gil (dal 1' st Dani Olmo), Morata, Ferrán Torres. A disposizione: Robert Sánchez, De Gea, Sergio Ramos, Gayà, Rodri, Koke, Canales. Allenatore: Luis Enrique.

Reti: al 44' pt Khvicha Kvaratskhelia, al 11' st Ferrán Torres, al 45' st Dani Olmo.

Ammonizioni: al 19' pt Budu Zivzivadze (GEO), al 13' pt Pedro Porro (SPA), al 7' pt Llorente (SPA).

Espulsioni: al 45' st Levan Shengelia (GEO).

Presentazione della partita

TIBILISI – Nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 28 marzo, alle ore 18 andrà in scena Georgia – Spagna, incontro valevole per la seconda giornata del Gruppo B delle qualificazioni al Mondiale Qatar 2022. Da una parte c’è la Nazionale allenata da Sagnol che viene dalla sconfitta esterna contro la Svezia ed in classifica occupa, ovviamente, l’ultimo posto con 0 punti. Dall’altra parte troviamo le Furie Rosse che sono reduci dal deludente pareggio casalingo contro la Grecia ed in classifica occupano il secondo posto, in coabitazione con gli ellenici, con 1 punto.

Le parole di Luis Enrique

“Sulla Georgia non abbiamo molte informazioni perché ha giocato solo una partita con il nuovo allenatore. Ha un atteggiamento propositivo con la palla e ha la stessa intensità difensiva della Grecia. Potrebbe essere una partita simile. Può essere che abbiano lo stesso approccio avuto contro la Svezia. Hanno perso 1-0, ma hanno creato più occasioni, come quella all’81’. Meritavano di segnare. Non pensiamo che sarà facile. Abbiamo commesso 40 errori non forzati, normali errori di passaggio, che i nostri giocatori di solito non commettono e possiamo migliorare a livello di posizione, di comportamento tattico. Sono orgoglioso dell’atteggiamento a livello difensivo è stata la miglior partita della mia carriera, non abbiamo ricevuto un tiro. Dopo aver analizzato la partita sono molto ottimista e sono molto entusiasta della Nazionale”. 

La presentazione del match

QUI GEORGIA – La Nazionale padrona di casa dovrebbe scendere in campo col 4-2-3-1 con Loria in porta, pacchetto difensivo composto da Chabradze e Giorbelidze sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Kashia e Dvali. A centrocampo Kanwaka e Aburjania in cabina di regia mentre davanti spazio a Lobjanidze e Kvekveskiri e Kitieshvili alle spalle di Kvilitalia.

QUI SPAGNA – Luis Enrique dovrebbe cambiare qualcosa rispetto alla gara contro la Grecia e mandare in campo i suoi col 4-3-3 con De Gea tra i pali, pacchetto difensivo composto da Jordi Alba e Gaya sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Eric Garcia e Inigo Martinez. A centrocampo Sergio Busquets in cabina di regia con Pedri e Thiago Alcantara mezze ali mentre davanti spazio al tridente offensivo composto da Ferran Torres, Morata e Dani Olmo.

Le probabili formazioni di Georgia – Spagna

GEORGIA (4-2-3-1): Loria; Chabradze, Kashia, Dvali, Giorbelidze; Kanwaka, Aburjania; Lobjanidze, Kvekveskiri, Kiteishvili; Kvilitaia. Allenatore: Sagnol

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Jordi Alba, Eric Garcia, Inigo Martinez, Gaya; Pedri, Sergio Busquets, Thiago Alcantara, Ferran Torres, Morata, Dani Olmo. Allenatore: Luis Enrique

STADIO: Boris Paichadze Dinamo Arena

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Georgia – Spagna, valevole per la seconda giornata del Gruppo B delle qualificazioni mondiali, non verrà trasmesso in TV ma potrete seguire la diretta del match sul nostro sito.

Articoli correlati