Giro d’Italia Women 2024: le protagoniste, diretta tv e streaming

34 0

giro d'italia women

Tra le 153 atlete che si daranno battaglia nel corso delle otto tappe ci sono due campionesse del mondo, Lotte Kopecky (strada) e Fem Van Empel (ciclocross)

BRESCIA – Mancano meno di 24 ore al via del Giro d’Italia Women, organizzato per la prima volta da RCS Sport in partnership con la FCI – Federazione Ciclistica Italiana. Sono 876.7 i km che separano Brescia, dove la corsa scatterà con una cronometro indivuduale, da L’Aquila, sede del Grande Arrivo il 14 luglio. In mezzo ci saranno frazioni adatte ad ogni tipo di atleta, tra volate, muri e salite, per una corsa che si preannuncia emozionante e ricca di colpi di scena. Le 153 protagoniste (con la defezione di Megan Armitage della EF Education – Cannondale) della Corsa Rosa sono state ufficialmente annunciate, con grandi nomi della scena italiana e internazionale, e verranno presentate al pubblico a partire dalle 18 a Brescia.

DOPPIO ARCOBALENO

Dopo un anno di assenza, Lotte Kopecky torna al Giro d’Italia Women e lo fa indossando la maglia iridata di campionessa del mondo conquistata a Glasgow. Il suo 2024 è stato di livello assoluto, grazie ai successi ottenuti a UAE Tour Women, Paris-Roubaix, Tour of Britain e Strade Bianche Women Elite. Proprio sulle Crete Senesi Kopecky ha dato vita ad uno spettacolare duello con Elisa Longo Borghini, che da pochi giorni si è laureata per la quinta volta in carriera campionessa nazionale. E’ lecito inserire entrambe tra le pretendenti alla Maglia Rosa, che nelle ultime sette edizioni è sempre stata conquistata dalle olandesi Anna Van der Breggen e Annemiek Van Vleuten. Al via ci saranno due terzi del podio della scorsa edizione, Juliette Labous e Gaia Realini, che non nascondono grandi ambizioni così come Erica Magnaldi, Cecilie Uttrup Ludwig, Niamh Fisher-Black e Mavi Garcia. Lotte Kopecky non sarà l’unica campionessa del mondo presente al via in quanto a capitanare il Team Visma | Lease a Bike ci sarà Fem Van Empel, iridata nel ciclocross a Tabor. L’olandese sarà una delle atlete da seguire per la classifica della Maglia Bianca dove dovrà vedersela soprattutto con Neve Bradbury, seconda classificata sia all’UAE Tour Women che al Tour de Suisse.

OBIETTIVO TAPPE

Tante le pretendenti ai successi parziali a partire da Chiara Consonni, due volte a segno nelle due precedenti edizioni, e Elisa Balsamo, campionessa del mondo nel 2021 e vincitrice di due frazioni nel 2022. Nelle volate cercherà di imporsi anche la tedesca Liane Lippert, recentemente seconda ai campionati nazionali. Tra gli altri nomi da segnalare al via ci sono Lizzie Deignan, Lucinda Brand, Blanka Kata Vas, Arlenis Sierra, Chantal van den Broek-Blaak, Silvia Persico, Vittoria Guazzini, e Ane Santesteban.

DOVE SEGUIRE IL GIRO D’ITALIA WOMEN

TV

Ogni giorno, a partire dalle ore 12.50, sarà possibile seguire la corsa in diretta su RaiSport HD con passaggio di rete su Rai2 dalle ore 14 fino al termine della tappa. Negli stessi orari Discovery+ trasmetterà la corsa live e on demand mentre su Eurosport è prevista quotidianamente, al termine del Tour de France, una differita ad eccezione della seconda tappa, che andrà in onda in diretta su Eurosport 1.

RADIO

RTL 102.5 sarà la radio ufficiale dell’evento e seguirà il Giro d’Italia Women tappa per tappa, raccontando ogni momento nei suoi programmi e nei notiziari. Le due inviate Valentina Iannicelli e Ludovica Marafini saranno in prima linea, seguendo la gara da vicino e condividendo con gli ascoltatori tutte le fasi salienti della competizione. La manifestazione sarà raccontata anche attraverso i social media, che offriranno aggiornamenti in tempo reale, retroscena esclusivi e contenuti speciali, portando l’entusiasmo del Giro d’Italia Women direttamente nelle case degli ascoltatori.