Beach Pro Tour Elite16 di Gstaad: i risultati del 6 luglio

49 0
nicolai e cottafava
Nicolai e Cottafava – Credit: FIPAV

Nel tabellone femminile si ferma ai quarti di finale la corsa della coppia Gottardi/Menegatti, nel maschile semifinale per Nicolai/Cottafava

GSTAAD – Prosegue nel migliore dei modi il percorso delle due coppie azzurre in gara all’Elite16 di Gstaad (Svizzera); Marta Menegatti e Valentina Gottardi e Paolo Nicolai e Samuele Cottafava hanno infatti superato la fase a gironi centrando l’accesso ai quarti di finale.

Le azzurre dopo i risultati ottenuti nella giornata di ieri (una vittoria e una sconfitta), quest’oggi hanno brillantemente superato 2-0 (21-19, 21-18) le forti olandesi Stam/Schoon nell’ultima uscita della Pool A. Una prestigiosa vittoria quella ottenuta dalla coppia federale, che mai prima era riuscita a battere la formazione olandese, team, tra l’altro, numero uno del torneo. Le azzurre tuttavia nella gara valevole l’accesso in semifinale, sono state sconfitte dalle statunitensi Cannon/Fraft per 2-0.

Si è chiusa invece con la vittoria per 2-0 (21-15, 22-20) sugli svizzeri Heidrich/Dillier la fase a gironi di Paolo Nicolai e Samuele Cottafava. Agli azzurri, archiviati anche i risultati di ieri (una vittoria e una sconfitta), la vittoria contro gli elvetivi gli ha permesso di superare la fase a gironi al secondo posto della Pool A e di accedere dunque al primo turno a eliminazione diretta. Ottavi di finale show per gli atleti allenati da Simone Di Tommaso; gli azzurri hanno infatti superato 2-0 (21-14, 21-12) gli statunitensi Evans/Budinger regalando a tutti i presenti momenti di grande beach volley. Prestazione esaltante degli azzurri e passaggio del turno centrato. Nei quarti di finale hanno superato anche i polacchi Bryl e Losiak 2-1 e in semifinale sono in campo contro gli svedesi Ahman/Hellvig.

I risultati del 6 luglio per il Beach Pro Elite16

MASCHILE

QUARTI DI FINALE

Ahman/Hellvig (SVE) – Ehlers/Wickler 2-0 (21-18, 27-25)

Cottafava/Nicolai (ITA) – Bryl/Losiak (POL) 2-1 (21-16, 18-21, 15-10)

Evandro/Artur Lanci (BRA) – George/Andre (BRA) 0-2 (16-21, 16-21)

Mol/Sorum (NOR) – Younousse/Tijan (QAT) 2-1 (21-13, 21-15, 15-13)

SEMIFINALI

Ahman/Hellvig (SVE) – Cottafava/Nicolai (ITA) 2-1 (19-21, 21-17, 15-10)

Mol/Sorum (NOR) – George/Andre (BRA) 1-2 (12-21, 22-20, 20-22)

FEMMINILE

OTTAVI DI FINALE

Cannon/Kraft (USA) – Ana Patricia/Duda (BRA) 2-1 (16-21, 21-19, 21-19)

Verge-Depre/Mader (SVI) – Stam/Schoon (OLA) 1-2 (22-24, 21-17, 12-15)

Graudina/Samoilova (LET) – Alvarez Mendoza/Morena (BRA) 2-0 (21-19, 21-13)

Xue/Xia (CIN) – Agatha/Rebecca (BRA) 0-2 (21-23, 18-21)

QUARTI DI FINALE

Gottardi/Menegatti (ITA) – Cannon/Kraft (USA) 0-2 (17-21, 15-21)

Nuss/Kloth (USA) – Stam/Schoon (USA) 2-1 (22-20, 16-21, 15-13)

Agatha/Rebecca (BRA) – Bobner/Verge-Depre (SVI) 2-0 (21-17, 21-19)

Graudina/Samoilova (LET) – Humana-Paredes/Wilkerson (CAN) 2-0 (21-13, 22-20)