Gubbio – Teramo 2-2: pareggio in rimonta dei biancorossi

1507

Gubbio Teramo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Gubbio – Teramo del 20 febbraio 2022 in diretta: al doppio vantaggio con Cittadino e Mangni nel primo tempo hanno risposto nella ripresa Arrigoni e D’Andrea

GUBBIO – Domenica 20 febbraio, alle ore 17.30, allo Stadio “Pietro Barbetti”, andrà in scena Gubbio – Teramo, gara valida per la ventottesima giornata del Girone B di Serie C 2021/2022. Gli umbri sono reduci dal pareggio esterno a reti inviolate contro il Pontedera e sono noni in classifica con 33 punti, frutto di sette vittorie, dodici pareggi e sette sconfitte, con trentatré gol fatti e ventinove subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto quattro pareggi e una sconfitta siglando tre reti e incassandone cinque. Gli abruzzesi vengono dal pareggio casalingo per 1-1 contro la Pistoiese e sono dodicesimi, a pari merito proprio con Lucchese e Olbia, a quota 29 punti e con un cammino di sette partite vinte, otto pareggiate e undici perse, con ventisei reti segnate e quarantatré  incassate. Il bilancio del Teramo nelle ultime cinque partite giocate é di due vittorie, un pareggio e due sconfitte con sei gol fatti e altrettanti subiti. All’andata, lo scorso 16 ottobre, finì 1-1. La gara sarà diretta dal sig. William Villa di Rimini, coadiuvato dagli assistenti, i sigg. Francesco Arena di Roma 1 e Roberto D’Ascanio di Roma 2, quarto ufficiale il sig. Fabrizio Pacella di Roma 2.

Tabellino

GUBBIO: Ghidotti S., Arena A. (dal 42′ st Fantacci T.), Bonini F., Cittadino A., Formiconi G., Malaccari N., Mangni D. (dal 19′ st Sarao M.), Miguel Angel (dal 19′ st Bulevardi D.), Redolfi A. (dal 37′ st Migliorini M.), Righetti S., Spalluto S.. A disposizione: Meneghetti M., Aurelio G., Bonini, Bulevardi D., Di Noia G., Fantacci T., Francofonte N., Lamanna F., Sarao M., Tazzer M.

TERAMO: Perucchini F., Arrigoni A., Bernardotto G., Bouah D., Codromaz R., De Grazia L. (dal 1′ st Malotti M.), Hadziosmanovic C., Iacoponi S. (dal 1′ st Soprano M.), Pinto P. (dal 13′ st Viero F.), Rossetti M., Rosso S. (dal 13′ st D’Andrea F.). A disposizione: Agostino G., Cisco A., D’Andrea F., Fiorani M., Forgione C., Lombardo M., Malotti M., Montaperto G., Ndrecka A., Papaserio G., Soprano M., Viero F.

Reti: al 7′ pt Cittadino A. (Gubbio), al 19′ pt Mangni D. (Gubbio) al 17′ st Arrigoni A. (Teramo), al 22′ st D’Andrea F. (Teramo).

Ammonizioni: al 45′ pt Arena A. (Gubbio), al 39′ st Bonini F. (Gubbio) al 45′ st Bouah D. (Teramo).

Formazioni ufficiali

GUBBIO (4-3-3): 1 Ghidotti, 2 Formiconi (Vk), 4 Bonini, 5 Redolfi, 33 Righetti; 19 Malaccari (K), 8 Cittadino, 20 Sainz Maza; 30 Arena, 11 Spalluto, 99 Mangni. A disposizione: 22 Meneghetti, 3 Aurelio, 6 Migliorini, 7 Fantacci, 9 Sarao, 17 Francofonte, 23 Tazzer, 25 Lamanna, 27 Bulevardi, 28 Di Noia. Allenatore: Torrente.

TERAMO (3-5-2): 32 Perucchini, 15 Codromaz, 30 Iacoponi (Vk), 18 Pinto; 13 Bouah, 6 Arrigoni (K), 16 Rossetti, 2 Hadziosmanovic, 23 De Grazia, 9 Bernardotto, 20 Rosso. A disposizione: 22 Agostino, 3 Ndrecka, 5 Soprano, 7 Malotti, 8 Viero, 11 Lombardo, 17 D’Andrea, 25 Papaserio, 26 Cisco, 28 Fiorani, 29 Forgione, 33 Montaperto. Allenatore: Guidi.

I convocati del Teramo

PORTIERI: 22 Agostino, 32 Perucchini.
DIFENSORI: 13 Bouah, 15 Codromaz, 2 Hadziosmanovic, 30 Iacoponi, 3 Ndrecka, 18 Pinto, 5 Soprano.
CENTROCAMPISTI: 6 Arrigoni, 23 De Grazia, 28 Fiorani, 29 Forgione, 11 Lombardo, 25 Papaserio, 16 Rossetti, 8 Viero.
ATTACCANTI: 9 Bernardotto, 26 Cisco, 17 D’Andrea, 7 Malotti, 33 Montaperto, 20 Rosso.

Le dichiarazioni di Guidi alla vigilia

Le sollecitazioni recenti sono state tante a livello energetico, dovremo quindi valutare ogni singolo in maniera ottimale, vedasi Iacoponi, Soprano, Arrigoni e Rossetti, per non incorrere in infortuni che avrebbero poco margine di recupero. Ci stiamo addentrando verso il rush finale di stagione, quindi ogni partita ha un peso specifico e la stanchezza inizia a farsi sentire: il Gubbio, per valori, potrebbe stare tranquillamente tra le prime cinque-sei, si è rinforzata con ulteriori innesti a gennaio ed in casa ha costruito gran parte del bottino, perdendo una sola volta in stagione. Per venirne a capo dovremo ripetere le prestazioni recenti, magari dando seguito alla qualità del gioco espressa contro la Pistoiese. In vista di domani le mie valutazioni partiranno dalla condizione dei centrali difensivi, potendo anche variare l’assetto, mentre su De Grazia stiamo provando a farlo entrare nelle nostre dinamiche di gioco, facendogli occupare più spazi. Domani giocheranno sicuramente Pinto e Hadziosmanovic. D’Andrea o Bernardotto? Forse entrambi. Rosso? È uno di quelli che corre di più, ci dà grande equilibrio e ultimamente sta ritrovando quello spunto che aveva un po’ perso. Sono veramente contento per l’arrivo di ragazzi intelligenti e ricettivi e credo che la qualità del gioco stia progressivamente migliorando. Al di là dei punti complessivamente ottenuti, le prestazioni più importanti le abbiamo sfornate in casa, raccogliendo molto meno di quanto avremmo meritato».

La presentazione del match

QUI GUBBIO –  Torrente dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Ghidotti in porta e difesa composta al centro da Signorini e Redolfi e sulle fasce da Formiconi e Tazzer. A centrocampo Bulevardi, Cittadino e Di Noia. Tridente offensivo composto da Arena, Spalluto e Mangni.

QUI TERAMO – Per la squadra di Guidi probabile modulo speculare con Perucchini in porta e retroguardia formata dalla coppia centrale Codromaz-Pinto e ai lati da Hadziosmanovic e Mordini. A centrocampo De Grazie, Arrigoni e Viero. Tridente offensivo composto da Rosso, Bernadotto e Malotto.

Le probabili formazioni di Gubbio – Teramo

GUBBIO (4-3-3): Ghidotti; Formiconi, Signorini, Redolfi, Tazzer; Bulevardi, Cittadino, Di Noia; Arena, Spalluto, Mangni. Allenatore: Torrente.

TERAMO (4-3-3): Perucchini; Mordini, Codromaz, Pinto, Hadziosmanoivc; De Grazia, Arrigoni, Viero; Bernardotto, Malotti, Rosso. Allenatore: Guidi

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.