Il Brescia liquida il Bologna e sogna la salvezza

Tutto facile per il Brescia di Iachini che nell’anticipo della 13a giornata di ritorno batte il Bologna per 3-1 al Rigamonti e supera momentaneamente in classifica il Lecce (a 28), agganciando il Cesena a 29, in attesa dell sfide di domani pomeriggio.

Dopo appena nove giri di lancette, i padroni di casa sono già in vantaggio per 2-0 e per il Bologna è buio pesto. Alle Rondinelle bastano un paio di colpi di testa, prima di Hetemaj e poi di Zoboli per mettere immediatamente al sicuro il risultato. I rossoblu emiliani creano poco o nulla, il Brescia si limita ad amministrare la situazione.

Al 30′ è capitan Di Vaio a riaccendere le speranze degli uomini di Malesani con un sinistro che beffa Arcari. Si va al riposo sul 2-1 ma nella ripresa il Brescia continua a mantenere in mano il pallino del gioco e triplica le marcature ad un quarto d’ora dal termine con il solito Caracciolo. Stavolta il centravanti di casa non sbaglia, mandando in visibilio il pubblico del Rigamonti. E ora a Brescia alla salvezza ci credono davvero.

[Riccardo Mancini – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]