Il Maracanà potrebbe diventare un ospedale da campo

43

Lo ha detto il governatore dello Stato di Rio Wilson Witzel, il leggendario Maracanà potrebbe diventare un ospedale da campo per assistere i malati da COVID-19.

RIO DE JANEIRO – Nel corso della sua leggendaria storia il Maracanà ha ospitato numerosi eventi di vario tipo: dal Maracanazo del 1950 alla finale dell’Olimpiadi passando per quella dei Mondiali del 2014. Questa volta, però, il monumento di Rio de Janeiro potrebbe trasformarsi in un ospedale da campo per assistere i malati da COVID-19. Ad annunciarlo il governato dello stato di Rio Wilson WitzelNei prossimi 15 giorni prepareremo almeno 800 posti letto per i pazienti contagiati in ospedali di campagna, abbiamo acquistato materiale medico di emergenza e respiratori, ed istalleremo una struttura principale, probabilmente nel Maracanà”.

Lo Stato di Rio de Janeiro è, dopo quello di San Paolo, quello dove si sono registrati il maggior numero di casi confermati di Coronavirus (370 su 2433) e di decessi causati dalla Pandemia (8 su 57). Witzel ha, poi, criticato con fermezza la scarsa attenzione del governo brasiliano in questa difficile situazione globale: “Il Governo non ha preso misure di appoggio economico per le persone con meno risorse per favorire la quarantena. I nostri decreti sono in linea con le raccomandazioni dell’Oms, ma senza un pacchetto di misure federali non si potrà andare avanti su questa strada, perché tra la fame e la paura di poter essere contagiati, o perfino di morire, la fame sarà la più forte”. 

Articoli correlati