Il Presidente del Galatasaray pone il veto: ”Non voglio Mutu”. Bolatti-River Plate: mancano solo i dettagli

Possibile brusco stop alla trattativa fra Fiorentina e Galatasaray per il passaggio di Mutu ai turchi. Secondo Fanatik il presidente del club di Istanbul Adnan Polat avrebbe espresso la sua volontà di non ingaggiare il rumeno, a causa di tutti gli episodi negativi di cui è stato protagonista, doping in primis. Sempre secondo la testata turca però il tecnico rumeno Hagi starebbe insistendo per avere in squadra il Fenomeno, giocatore che sicuramente farebbe fare il salto di qualità al Galatasaray, orfano fra l’altro di Elano. Vedremo se il tecnico Hagi riuscirà a superare il veto di Polat.

LA PISTA KRAJNC – Tra i giocatori che interessano alla Fiorentina c’è il giovanissimo (classe 1994) Luka Krajnc del Maribor: in tempi non sospetti La Gazzetta dello Sport aveva parlato di questo giocatore e lo aveva accostato alla Fiorentina. Sappiamo che il difensore del Maribor è molto seguito dalle big europee, tempo fa il Chelsea sembrava aver chiuso con la società ma poi l’affare è sfumato. E adesso ci riprova la Fiorentina…

Per conoscere meglio il giocatore, Violanews.com ha contattato l’agente FIFA e procuratore (è l’uomo che ha portato Ilicic e Bacinovic a Palermo) Amir Ruznic che ha da sempre molti contatti con il Maribor: “Krajnc – dice Ruznic – è un grande giocatore, un ottimo elemento anche se è molto giovane e forse non è ancora pronto per giocare in prima squadra. Si tratta comunque di un difensore di primo piano, ha un grande fisico ed è davvero bravo. Non saprei dire se la Fiorentina può acquistarlo o lo sta trattando, conosco bene Corvino, lo stimo perché cerca giovani talenti e Krajnc lo è sicuramente, dal Maribor mi dicono che non c’è niente, ho parlato prima di Natale con il loro direttore sportivo e non erano arrivate offerte. Ma sono convinto che Corvino lo avrà valutato, stiamo parlando di un ragazzo che può diventare davvero forte, fossi la Fiorentina lo prenderei subito. Dopo un anno in Primavera, potrebbe essere inserito stabilmente in prima squadra, compatibilmente con la politica della Fiorentina. Il Chelsea? Non sono voci, è vero che Krajnc era seguito dal Chelsea, questo la dice lunga sul valore di questo ragazzo”.

TRATTATIVA BOLATTI – Secondo indiscrezioni raccolte da Tuttomercatoweb, il centrocampista della Fiorentina, Mario Ariel Bolatti, è sempre più vicino al ritorno in patria. Mancano infatti gli ultimi dettagli per ufficializzare il suo trasferimento dal club gigliato al River Plate. Il mediano argentino è reduce da un’annata poco felice in Toscana.

[Fra. Cia, Niccolò Gramigni – Fonte: www.violanews.com e Fonte: www.tuttomercatoweb.com]