Europei femminili, Inghilterra – Austria 1-0: decide una rete della Mead

376

Inghilterra Austria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inghilterra – Austria del 6 luglio 2022 in diretta: esordio positivo per le inglesi che ringraziano la Mead autrice della marcatura in avvio

MANCHESTER – Mercoledì 6 luglio, all’Old Trafford di Manchester, l’ Inghilterra affronterà l’Austria nella gara inaugurale dei Campionati Europei femminile; calcio di inizio alle ore 21. Le due squadre sono state inserite nel Gruppo A, del quale fanno parte anche Norvegia e Irlanda del Nord. Le padrone di casa, guidate da Sarina Wiegman, hanno vinto tutte e cinque le ultime sfide disputate realizzando ben ventisette reti, a testimonianza di un modulo di gioco decisamente offensivo, e subendone soltanto una: ottave nel rankin Fifa e quarte in quello Uefa, sono date nettamente favorite per la vittoria finale. La Nazionale austriaca, ventunesima nel ranking Fufa e semifinalista all’ultimo Europeo,  battura soltanto ai rigori dalla Danimarca, potrebbe rivelarsi, invece, una vera e propria outsider. Nelle ultime cinque sfide ha vinto quattro volte e perso una, segnando diciassette reti e prendendone uno.

Tabellino

INGHILTERRA D: Bright M., Bronze L., Daly R., Earps M. (Portiere), Hemp L., Kirby F. (dal 18′ st Toone E.), Mead B. (dal 19′ st Kelly C.), Stanway G., Walsh K., White E. (dal 19′ st Russo A.), Williamson L.. A disposizione: Carter J., England B., Greenwood A., Hampton H. (Portiere), Kelly C., Parris N., Roebuck E. (Portiere), Russo A., Scott J., Stokes D., Toone E., Wubben-Moy C. Allenatore: Wiegman S..

AUSTRIA D: Billa N., Dunst B., Feiersinger L. (dal 42′ st Hobinger M. T.), Hanshaw V., Naschenweng K. (dal 14′ st Hickelsberger-Fuller J.), Puntigam S., Schnaderbeck V. (dal 32′ st Georgieva M.), Wenninger C., Wienroither L., Zadrazil S., Zinsberger M. (Portiere). A disposizione: Degen C., Eder J., Enzinger S., Georgieva M., Hickelsberger-Fuller J., Hobinger M. T., Kirchberger V., Kresche I. (Portiere), Makas L. M., Pal J. (Portiere), Schasching A., Schiechtl K. Allenatore: Fuhrmann I..

Reti: al 16′ pt Mead B. (Inghilterra D).

La presentazione del match

QUI INGHILTERRA –  L’Inghilterra dovrebbe scendere in campo col modulo 4-2-3-1 con Earps in porta e con la difesa composta al centro da Greenwood e Bright e sulle fasce da Daly e Bronze. In mediana Walsh e Williamson. Sulla trequarti Hemp, Kirby e Kelly, di supporto all’unica punta England.

QUI AUSTRIA –  L’Austria dovrebbe affidarsi al modulo 4-1-4-1 con Zinsberger in porta e con Wienroither, Georgieva, Degen e Hanshawn a formare il blocco difensivo. Davanti alla difesa Puntigam. Unica punta Cills davanti a Hiksisberger-Fuller, Zadrazil, Feiersinger e Dunst.

Le probabili formazioni di Norvegia U19 – Francia U19

INGHILTERRA (4-2-3-1): Earps, Daly, Greenwood, Bright, Bronze, Walsh, Williamson, Hemp, Kirby, Kelly, England. CT Wiegman.

AUSTRIA(4-1-4-1): Zinsberger, Wienroither, Georgieva, Degen, Hanshawn, Puntigam,  Hiksisberger-Fuller, Zadrazil, Feiersinger, Dunst, Bills.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Rai Sport+HD (canale numero 58 del Digitale Terrestre o 227 di Sky) e in streaming su RaiPlay. La gara sarà visibile anche su Sky Sport Uno e Sky Sport Football (canale 201 e 203 della piattaforma) e su Sky Sport 251 e, per i soli abbonati Sky, anche in live streaming su Sky Go e NOW.