Europei, Inghilterra – Spagna 2-1 dts: successo in rimonta delle inglesi

545

Inghilterra Spagna cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inghilterra – Spagna del 20 luglio 2022 in diretta: alla rete di Gonzalez Rodriguez risponde Toone quindi ai supplementari Stanway regala il passaggio alla semifinale

BRIGHTON – Mercoledì 20 luglio, al Brighton Community Stadium, l’Inghilterra affronterà la Spagna nei quarti di finale dei Campionati Europei femminile; calcio di inizio alle ore 21. Chi passerà il turno se la vedrà in semifinale con la vincente tra Svezia e Belgio. Le padrone di casa, guidate da Sarina Wiegman, si é presentata all’appuntamento dopo aver vinto contro l’Austria per 1-0, la Norvegia per 8-0 e l’Irlanda del Nord per 5-0 nel girone A. Ottave nel ranking Fifa e quarte in quello Uefa, sono date nettamente favorite per la vittoria finale. La Spagna è  ha battuto la Finlandia per 4-1 e la Danimarca per 1-0 mentre ha perso 2-‘0 contro la Germania. Numero 7 del ranking Fifa e numero 3 di quello Uefa, é alla sua quarta partecipazione all’Europeo: nelle altre tre ha conquistato la semifinale nel 1997 e i quarti di finale nel 2013 e nel 2017. A dirigere il match sarà Rebecca Welch, coadiuvata coadiuvata dalle assistenti arbitrali Sian Massey e Lisa Rashid. Quarto arbitro Ivana Martincic. Al VAR l’olandese Pol van Boekel assistito dal connazionale Dennis Higler.

Tabellino

INGHILTERRA D: Earps M., Bright M., Bronze L., Daly R. (dal 37′ st Greenwood A.), Hemp L. (dal 11′ pt Parris N.), Kirby F. (dal 19′ st Toone E.), Mead B. (dal 13′ st Kelly C.), Stanway G., Walsh K. (dal 11′ pt Scott J.), White E. (dal 13′ st Russo A.), Williamson L.. A disposizione: Roebuck E., Carter J., England B., Greenwood A., Kelly C., Parris N., Russo A., Scott J., Stokes D., Toone E., Wubben-Moy C. Allenatore: Wiegman S..

SPAGNA D: Panos S., Abelleirar T. (dal 25′ st Aleixandri L.), Batlle O., Bonmati A., Caldentey M. (dal 10′ pt Sarriegi A.), Cardona M. (dal 1′ st del Castillo A.), Carmona O., Gonzalez Rodriguez E. (dal 32′ st Garcia S.), Guijarro P., Mapi Leon, Paredes I.. A disposizione: Lola, Misa, Aleixandri L., del Castillo A., Garcia L., Garcia S., Guerrero I., Ivana, Ouahabi L., Pereira A., Pina C., Sarriegi A. Allenatore: Vilda J..

Reti: al 39′ st Toone E. (Inghilterra D), al 6′ pts Stanway G. (Inghilterra D) al 9′ st Gonzalez Rodriguez E. (Spagna D).

Ammonizioni: al 15′ sts Greenwood A. (Inghilterra D) al 45′ pt Mapi Leon (Spagna D), al 43′ st Misa (Spagna D).

La presentazione del match

QUI INGHILTERRA –  L’Inghilterra dovrebbe scendere in campo col modulo 4-2-3-1 con Earps in porta e con la difesa composta al centro da Williamsson e Bright e sulle fasce da Bronze e Daly. In mediana Walsh e Stamway. Sulla trequarti Kirby; Hemp e White di supporto all’unica punta Mead.

QUI SPAGNA –  La Spagna dovrebbe rispondere con il modulo speculare 3-4-3 con Paños in porta e con la difesa composta da Batlle, Paredes e Mapi León. A centrocampo Bonmatí e Aleixandri; sulle corsie esterne Carmona e Guijarro. Tridente offensivo formato da Cardona, González e Caldentey.

Le probabili formazioni di  Inghilterra – Spagna

INGHILTERRA (4-2-3-1):  Earps; Bronze, Bright, Williamson, Daly; Walsh, Stanway; Kirby; Hemp, White, Mead

SPAGNA: Paños; Batlle, Paredes, Mapi León, Carmona; Bonmatí, Aleixandri, Guijarro; Cardona, González, Caldentey.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Sky Sport Football (canale 203) e su Sky Sport 1 (canale 251) e in diretta streaming su Sky Go e Now.