Inghilterra-USA 1-1: Capello Green di rabbia

Dunque, i maestri (per antonomasia) inglesi hanno gettato alle ortiche un successo tanto meritato quanto fondamentale pagando dazio ad una paperissima del portiere Green, il cui cognome, malignamente tradotto in italiano, si presta a giochi di parole assai birichini, come nel caso dell’accostamento creato dal sottoscritto…

Troppo forte è la tentazione, infatti, per non affermare, fra il serio ed il faceto, come Capello, Ct dei Leoni inglesi, non sia Green (verde) di rabbia. Altrimenti non potrebbe essere, visto che proprio Green ha trasformato un tiro da non spellare le mani in un gol che potrebbe compromettere il cammino dell’ambizioso team britannico. E pensare che tutto era cominciato nel migliore dei modi, col il centro n° 17 su 81 incontri di capitan Gerrard, lesto a piombare fra i difensori americani per portare in vantaggio la propria rappresentativa.

Dopo il pari di Dempsey (allo scadere del 1° tempo) però gli inglesi accuseranno il colpo, ed il loro gioco diverrà imballato, affidandosi più che altro alla fisicità, trovando però negli Usa un valido avversario che saprà adattarsi ottimamente al nuovo canovaccio dell’incontro, che sin lì era stato decisamente più apprezzabile. Finisce 1-1( gli americani hanno colpito un palo con Altidore, sfiorando il colpaccio) quindi, e per Capello cominciano già a piovere critiche, in verità ingenerose, a prescindere da quello ammirato (si fa per dire) in campo.

TABELLINO:

INGHILTERRA-STATI UNITI 1-1

Inghilterra (4-4-2): Green ; G.Johnson , King (1′ st Carragher ), Terry , A.Cole ; Lennon , Gerrard , Lampard , Milner (30′ pt Wright-Phillips ); Heskey (34′ st Crouch sv), Rooney . A disp.: James, Hart, Dawson, J.Cole, Warnock, Barry, Upson, Defoe, Carrick. C.T. Capello

Stati Uniti (4-2-3-1): Howard ; Cherundolo, DeMerit , Onyewu , Bocanegra ; Bradley , Clark ; Dempsey , Donovan , Findley (32′ st Buddle ); Altidore (41′ st Holden sv). A disp.: Guzan, Hahnemann, Spector, Beasley, Gomez, Bornstein, Torres, Edu, Goodson, Feilhaber. C.T.: Bradley
Arbitro: Simon (Brasile)

Reti: 4′ Gerrard (I); 40′ Dempsey (SU)

Ammoniti: Milner (I), Cherundolo (SU), Demerit (SU), Carragher (I), Gerrard (I), Findley (SU)