Inter – Eintracht Francoforte 0-1: nerazzurri eliminati dell’Europa League

3385

Diretta di Inter – Eintracht Francoforte. Prova incolore dalla squadra di Spalletti che si complica la partita in avvio con la rete di Jovic. Sterile la reazione con tanti cross errati e poca profondità in avanti vista l’assenza di Icardi e Lautaro. Testa ora al derby per salvare una stagione

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: INTER - EINTRACHT FRANCOFORTE 0-1 [agg. 0-1]

SECONDO TEMPO

51' si chiude qui l'incontro e l'avventura dei nerazzurri in Europa League. 1-0 per i tedeschi che hanno mostrato una migliore condizione fisica e mentale. Prosegue il momento no dei nerazzurri, poco precisi in mezzo al campo e poco incisivi in avanti. C'è da dire che senza Icardi e Martinez e con un Keita non al meglio lanciato come prima punta, la squadra ha fatto quello che poteva in avanti dove è mancata la profondità. Ora testa al campionato dove c'è un derby che a questo punto potrebbe valere una stagione intera. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi ricordiamo che anche il derby di Milano lo potrete seguire live con noi

50' punizione conquistata dai tedeschi che giocano con il cronometro

49' conclusione centrale di Kostic blocca a terra in due tempi Handanovic

48' uno contro uno di Haller su Skriniar saltato al limite. Il difensore costretto a stenderlo, giallo per lui

47' giallo a Paciencia

46' grande intervento di Handanovic su colpo di testa ravvicinato in tuffo di Jovic su cross dal fondo di De Guzman!

44' ben 6 i minuti di recupero

43' si riprende a giocare, fallo in attacco per Haller e cambio con Rode che lascia il campo a Paciencia

41' cross di Candreva a centroarea per Ranocchia che di testa di scontra con Hasebe che ha la peggio. L'arbitro ferma il gioco, staff medico in campo. Borsa del ghiaccio in testa per il difensore che con le due gambe esce dal campo

40' intervento rischioso di Perisic che per evitare un contropiede affonda un pò il tackle e gli va bene

37' lungo lancio di Ranocchi per Esposito ma palla irraggiungibile. Le sta provando tutte Spalletti ma squadra al momento poco convinta e in questa fase anche un pò stanca

36' traversone lungo di Candreva, sbaglia la sponda di testa Perisic, palla sul fondo

35' Spalletti si gioca anche la carta Merola, un altro giovane al posto di Politano

33' cross di Candreva per Keita che non riesce a impattare in area di testa

32' Inter in due tronconi, squadra sbilanciate

31' angolo conquistato da Perisic sulla sinistra, alla battuta Candreva. Nulla di fatto e Kostic in area si divora una chance di 4 contro due facendosi rubar palla da un generoso Politano in ripiegamento

30' mischia in area, l'Inter conquista un angolo ma traittoria troppo lunga sul secondo palo per D'Ambrosio. Si entra nell'ultimo quarto d'ora del match

27' altro cambio per i tedeschi con Stendera per Willems mentre nell'Inter c'è Esposito, attaccante classe 2002 per Borja Valero

27' lancio errato di Vecino per Perisic, qualche fischio dagli spalti

26' tentavivo con il destro rasoterra di Skriniar deviato, palla in angolo ma nulla di fatto sui suoi sviluppi

25' dall'altra parte angolo dalla destra non sfruttato da Kostic e Keita fa salire i suoi

24' poca convinzione sia nel tentativo da fuori di Vecino che nel pallonetto tentato qualche istante più tardi da Candreva a voler sorprendere Trapp leggermente fuori dai pali: un passo indietro e palla bloccata

23' tanti spazi lasciati dalla difesa questa volta Willems serve Kostic che apre troppo la conclusione abbondantemente a lato

22' filtrante di Willems per Haller che difetta nel controllo. Avrebbe potuto trovarsi in area a calciare a tu per tu con Handanovic

20' timida reazione nel destro dal limite di Politano, blocca Trapp

19' cross morbido sul primo palo di Perisic, blocca il portiere che prova a scatenare il contropiede. Ribattuto un tentativo al limite di Kostic, quindi è Handanovic reattivo a deviare una conclusione sul primo palo

18' intevento deciso di Rode su Vecino, giallo per lui

17' in campo Ranocchia esce Cedric

16' scambio di Kostic, palla passa a centroare per Jovic che in scivolata non riesce ad angolare la conclusione bloccata a terra da Handanovic

15' palla dentro di Politano un pò debole e la difesa può ripartire quindi fallo di Borja Valero in pressing a centrocampo

14' lascia il campo Gacinovic acciaccato, al suo posto De Guzman

12' tackle un pò ruvido di Haller su de Vrij, l'arbitro non lo dispensa dal cartellino

12' gioco fermo con Gacinovic che ha avuto bisogno dell'intervento dello staff medico. Accompagnato a bordo campo sembra poter rientrare prontamente

10' conclusione in area di Haller da posizione defilata sul primo palo, respinge di piedi l'attento Handanovic

9' cross di Candreva, troppo lungo per Keita ma prova a spingere la squadra di Spalletti

6' giallo a Borja Valero, punito un intervento da dietro su Jovic

3' scambio in area tra Jovic e Gacinovic, ci mette una pezza de Vrij ma c'è l'angolo. Sugli sviluppi segnalato fuorigioco quindi l'arbitro arresta il gioco con Da Costa a terra, cade male dopo un contrasto

2' azione di Politano che non trova sbocco, palla a destra per Cedric che dopo aver ciccato l'intervento mette una palla debole in area

si riparte! punizione conquistata da Keita sul raddoppio di marcatura a centrocampo

le squadre rientrano sul terreno di gioco, riusciranno i nerazzurri a ribaldare la situazione?

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo con il vantaggio dell'Eintracht 1-0. Prima parte del match da dimenticare con squadra che ha fatto fatica a entrare in partita, soprattutto nella prima parte con una rete annullata, una traversa e un paio di interventi di Handanovic. Troppo spuntati i nerazzurri con Keita mal servito e non ancora in condizione, solo oggi al rientro. Ci aggiorniamo fra qualche minuto per seguire il secondo tempo del match e per vedere quali saranno le mosse di Spalletti

45' 1 minuto di recupero

45' punizione conquistata da Candreva, chiude in avanti la squadra di Spalletti. Batte lo stesso Candreva, mischia in area, ha la meglio la difesa che spazza

44' in area Perisic prova a rientrare con il destro ma conclusione smorzata dalla difesa e intervento comodo per Trapp

42' lancio di Politano per Keita intercettato da Hasebe

40' gara molto dura per i nerazzurri che devono recuperare due gol ma sembrano un pò in bambola. Errore di Borja Valero, dalla distanza alza troppo la mira Jovic

38' palla persa sulla trequarti da Vecino a innescare Gacinovic, tocco in area non irresistibile con il mancino, para Handanovic che dopo una deviazione si allunga nuovamente a togliere l'opportunità di tap in ad Haller!

36' angolo conquistato da Perisic: batte Cedric che sul secondo tentativo si vede nuovamente deviare palla in corner. Sugli sviluppi ci sono i pugni del portiere ad allontanare la sfera

34' cross morbido di D'Ambrosio per Keita anticipato quindi dall'altra fascia Cedric crossa troppo forte per tutti

33' lancio di Candreva troppo prevedibile in area per Keita, uscita senza problemi per Trapp

32' dall'altra parte fuori misura un lancio di Hasebe che si perde sul fondo

30' prova dalla distanza Cetric ma senza precisione

29' angolo per i nerazzurri, batte Candreva per l'inserimento di Vecino sul primo palo, tentativo rimpallato nuovamente sul fondo. Nulla di fatto con traiettoria questa volta molto lunga ma resta il possesso palla

28' a terra Kostic che ha preso in pieno un cross di Candreva, il giocatore si rialza prontamente

27' frettoloso tentativo di verticalizzazione per Vecino su Keita e dall'altra parte Rode apre per Kostic, cross basso per Haller, tocco sotto a infilare Handanovic sul primo palo ma si alza la bandierina del fuorigioco!

25' sul rinvio del portiere spinta di Skriniar su Haller quindi un cross dalla sinistra innocuo per Handanovic

24' scambio Politano per Candreva che dai 30 metri prova un improbabile pallonetto a scavalcare il portiere, mira errata

24' maggior possesso palla dei tedeschi, entrati meglio nel ritmo partita in questa prima parte di tempo

22' punizione battuta da Rode, allontana di testa Vecino ma Candreva non riesce a far ripartire i suoi

20' giallo a D'Ambrosio intervenuto con un pestone su Gacinovic. Il giocatore diffidato, salterà l'eventuale prossimo turno

19' verticalizzazione di Skriniar con la difesa che sale male, si infila tra le maglie Keita che sullo slancio si allunga il pallone favorendo l'uscita di Trapp. Chance divorara con l'attaccante che poteva finire in un micidiale uno contro uno in area

18' anticipo di Vecino al limite su Haller, un alleggerimento per Handanovic che si attarda al rilancio con i compagni tutti fermi

17' un pò di nervosismo per Candreva che sull'ostruzione di Rode sulla trequarti lo spinge un pò ma l'arbitro invita i due a chiarirsi. Punizione di Cedric, di pugni Trapp allontana

16' su lancio dalle retrovie sale bene la linea difensiva lasciando Keita in offside

15' rapida ripartenza frutto dello scambio di Keita per Perisic in area ma conclusione da dimenticare

15' punizione dalla sinistra di Kostic, in area la palla carambola su Vecino, blocca facilmente Handanovic

13' ospiti rapidi nel ripartire: sponda di Haller per la conclusione smorzata di Willems, palla alcuni metri a lato

12' recupera palla l'Inter che in pochi istanti prima mette una palla tagliata con Perisic quindi una più morbida Candreva, preda di Trapp

11' Da Costa sulla stessa corsia per Haller che dal fondo riesce a ottenere un angolo. Sugli sviluppi una nuova deviazione su tentativo di Kostic, nuovo tiro dalla bandierina

10' Rode deciso su Borja Valero e qualche istante più tardi altra punizione conquistata da Politano, i nerazzurri guadagnano metri ma finiscono per perder palla

7' cross troppo su Handanovic dalla sinistra di Kostic, ma nerazzurri che sono frettolosi nel voler verticalizzare per Keita

5' JOVIC! EINTRACHT IN VANTAGGIO! su verticalizzazione dalla destra de Vrij si fa rimontare dall'avversario e il suo debole tentativo di retropassaggio di testa per Handanovic si trasforma in un assist per l'avversario che supera il portiere con un morbido pallonetto di destro. In realtà il difensore si fa rubare il tempo e non riesce a toccare la sfera lasciando il corridoio verso la porta

3' doppia chance per Francoforte! grande intervento in tuffo di Handanovic sul diagonale basso di Kostic quindi da due passi Haller in spaccata con palla dopo una leggera deviazione di Cedric che incoccia sulla traversa e rientra in campo

2' intervento un pò scomposto di Kostic su D'Ambrosio a centrocampo, un pò di spray e si riprende a giocare

1' squadra tedesca subito aggressiva a centrocampo, possesso palla nei nerazzurri che studiano l'avversario

si parte! calcio d'avvio battuto dall'Inter

Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco, tutto pronto per l'inizio del match

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, dopo le emozioni della Champions League ci tuffiamo nel delicato match di Europa League tra Inter e Eintracht. Seguiremo il match in tempo reale con l'ingresso in campo delle due squadre. All'andata 0-0 in Germania, risultato alla vigilia molto incerto.

La presentazione del match

MILANO – Questa sera alle ore 21 andrà in scena Inter – Eintracht Francoforte, incontro valevole per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Spalletti senza Icardi e Lautaro si affida a Keita per scardinare la difesa avversaria. In difesa confermato Cedric nella linea a quattro e sull’altra fascia D’Ambrosio. A centrocampo i mediani sono Vecino e Borja Valero mentre il trio di supporto alla punta sarà formato da Politano, Candreva e Perisic. Si parte dallo 0-0 dell’andata maturato in terra tedesca. Da una parte c’è la formazione nerazzurra che è reduce dal successo casalingo contro la SPAL ed in classifica occupa la quarta posizione con 50 punti. Dall’altra parte, invece, c’è la compagine tedesca che viene dalla netta vittoria in casa del Fortuna Dusseldorf ed in classifica occupa la quinta posizione con 43 punti.

QUI INTER – La squadra di Spalletti dovrebbe scendere in campo col 4-2-3-1 con Handanovic in porta, pacchetto difensivo composto da D’Ambrosio e Cedric sulle corsie esterne mentre nel mezzo De Vrij e Skriniar. A centrocampo Vecino e Borja Valero in cabina di regia mentre davanti Politano, Candreva e Perisic alle spalle di Keita.

QUI EINTRACHT FRANCOFORTE – La formazione tedesca dovrebbe schierarsi col 3-4-1-2 con Trapp tra i pali, pacchetto arretrato formato da Ndicka, Hasebe e Hinteregger. A centrocampo Rode e De Guzman in cabina di regia con Da Costa e Kostic sulle corsie esterne mentre davanti Gacinovic alle spalle di Haller e Jovic.

Dove vederla in TV e in streaming

La sfida Inter – Eintracht Francoforte, valida per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League, sarà trasmessa da Sky su Sky Sport Uno (canale 201) e in chiaro su Tv8. Inoltre per gli abbonati sarà possibile usufruire della diretta streaming con le app Sky Go e Now Tv.

Le probabili formazioni di Inter – Eintracht Francoforte

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cédric, De Vrij, Skriniar, D’Ambrosio; Vecino, Borja Valero; Politano, Candreva, Perisic; Keita. A disposizione: Padelli, Ranocchia, Zappa, Schirò, Brozovic, Merola, Esposito. Allenatore: Luciano Spalletti.

EINTRACHT (3-4-1-2): Trapp; Hinteregger, Hasebe, N’Dicka; Da Costa, Rode, De Guzman, Kostic; Gacinovic; Haller, Jovic. A disposizione: Ronnow, Falette, Willems, Tawatha, Russ, Stendera, Paciencia. Allenatore: Christian Peintinger (sostituisce lo squalificato Adolf Hutter).

STADIO: San Siro

Articoli correlati