Inter – Liverpool 3-0, cronaca della semifinale di Coppa dei Campioni [VIDEO]

108

rosa inter 1965-1966

MILANO – Non tutte le vittorie più belle sono necessariamente quelle che hanno regalato un trofeo. Ci sono notti che sono state propedeutiche alla conquista di un titolo e che sono finite nella storia del nostro club sia per l’importanza della partita sia per la portata dell’impresa. Sul sito ufficiale dell’Inter si ricorda lo storico successo ottenuto esattamente 55 anni fa, in una delle serata più magiche per i colori nerazzurri e dell’intera storia del club. Proviamo a riviverla assieme.

Era del 12 maggio 1965, la notte di Inter-Liverpool 3-0. E più che le parole, possono le immagini: le foto, ma soprattutto il video che trovate in fondo a questo articolo, raccontano alla perfezione la meraviglia e la dimensione di quel successo.

Era la semifinale di ritorno della Coppa dei Campioni, che l’Inter voleva conquistare per la seconda volta consecutiva. L’andata in Inghilterra, però, aveva lasciato le cicatrici: 3-1 per il Liverpool, serviva l’impresa. E allora a San Siro la squadra di Helenio Herrera ricordò a tutto il mondo il motivo per il quale veniva chiamata “la Grande Inter”.

All’8′ minuto l’1-0: magistrale punizione a giro del “piede sinistro di Dio”, Mario Corso. Il modo migliore per scaldare San Siro ed esaltare i tifosi. Un’ondata positiva straripata un minuto dopo, con il leggendario gol di Joaquim Peirò: lo raccontiamo qui, nel ricordo della sua scomparsa di poche settimane fa.

E poi il 3-0, meraviglioso, uno delle reti più simboliche di quella Inter: Giacinto Facchetti si stacca dalla difesa e parte con una proiezione offensiva verticale, senza palla. Palla che gli arriva quando è al limite dell’area, dove scocca un destro epico, che trafigge il portiere, si insacca e rimbalza.

Quella vittoria, passata alla storia, aprì le porte alla seconda finale di Coppa Campioni consecutiva: quella del 27 maggio ’65, a San Siro. Inter-Benfica, gol di Jair.

Di seguito anche il video del match tratto dalla pagina YouTube di TheGreatOneInter.

INTER-LIVERPOOL 3-0

Inter: Sarti; Burgnich, Facchetti; Bedin, Guarneri, Picchi; Jair, Mazzola, Peirò, Suarez, Corso.
Allenatore: Herrera.

Liverpool: Lawrence; Lawler, Moran; Strong, Yeats, Stevenson; Callaghan, Hunt, St. John, Smith, Thompson.
Allenatore: Shankly.

Reti: Corso all’ 8′ , Peirò al 9′ p.t.; Facchetti al 17′ s.t.

Arbitro: Ortiz de Mendebille (Spagna).

Spettatori: 90.000 circa di cui 76.000 paganti per un incasso record di 162 milioni e mezzo di lire.

Articoli correlati