Ironman 70.3 Italy: lo speciale della tappa abruzzese

249

Ironman a Pescara Reichel Degasperi KungPESCARA – Lo scorso weekend la città di Pescara si è resa protagonista della sua terza edizione di Ironman 70.3 Italy. Grande successo di pubblico e di partecipanti con tanti curiosi che si sono riversati lungo la costa per assistere da vicino alle gesta dei campioni ma anche dei tanti atleti che a vari livelli coltiva da anni questa passione. Tre discipline: nuoto, bike e corsa in un grande percorso che attraversa la provincia di Pescara e che ha il suo inizio e la sua fine proprio nella zona centrale della città.

Ha vinto la terza edizione di Pescara il tedesco, 30enne, Horst Reichel che era alla sua prima partecipazione in questa tappa. Autore di un’ottima rimonta l’atleta ha avuto la meglio sul trentino Alessandro Degasperi e sullo svizzero, Manuel Kung. Niente podio ma quarta posizione per il vincitore delle precedenti edizioni, l’italo-argentino Daniel Fontana. Miglior abruzzese, l’aquilano Luca De Paolis. Per la categoria donne, grazie ad un formidabile finale, conquista la prima posizione l’ungherese Erika Csomor. Distacco minimo appena 20”, dalla seconda, la Timsin Lewis, terza l’austriaca Mikhi Herbauer. Tra le italiane la migliore è stata Martina Dogana.

GUARDA I VIDEO SU IRONMAN 70.3 ITALY A PESCARA:

Pescara, Ironman 70.3: conferenza stampa di presentazione

Ironman 70.3 Italy a Pescara: intervista al vincitore Horst Reichel

Ironman 70.3 Italy a Pescara: intervista a Erika Csomor

Speciale Ironman 70.3 Italy a Pescara: la cronaca

Ironman 70.3 Italy a Pescara: conferenza stampa di chiusura

Articoli correlati