Juve Stabia – Teramo 1-1: dove vedere la diretta live, risultato finale

962

Juve Stabia Teramo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Juve Stabia – Teramo di Domenica 21 febbraio 2021 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la 26° giornata del Girone C di Serie C

La cronaca e tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: SS JUVE STABIA-TERAMO 1-1

SECONDO TEMPO

90' L'arbitro controlla il proprio cronometro e decreta la fine della partita SS Juve Stabia – Teramo. Il punteggio finale è dunque di 1 a 1. Vi ringaziamo per averci scelto e appuntamento alle nostre prossime dirette

56' Rete di Costa Ferreira. Conclusione vincente e risultato che adesso è il seguente: 1 a 1

49' Attenzione! Rete di Gennaro Borrelli bravo a realizzare! Adesso siamo sul risultato di 1 a 0

46' Il gioco riprende per il secondo tempo, squadre di SS Juve Stabia e Teramo schierate al centro del campo

PRIMO TEMPO

45' L'arbitro dice che può bastare così e squadre negli spogliatoi. Al termine della prima frazione di gioco siamo sul punteggo di 1 a 1. Fra pochi minuti saremo pronto a seguire il secondo tempo

1' Finalmente si parte! Calcio d'avvio battuto, prepariamoci a gustarci l'incontro

Benvenuti da Calciomagazine alla gara SS Juve Stabia – Teramo, seguiremo i fatti salienti in tempo reale

JUVE STABIA: Berardocco L., Borrelli G., Caldore M. (dal 23' st Garattoni A.), Elizalde E., Esposito G. (dal 24' st Mule E.), Fantacci T. (dal 38' st Guarracino M.), Ripa F. (dal 41' st Suciu S.), Russo D. (P), Scaccabarozzi J., Troest M., Vallocchia A.. A disposizione: Garattoni A., Guarracino M., Lazzari D. (P), Marotta A., Mule E., Oliva A., Suciu S.

TERAMO: Arrigoni A., Bombagi F., Diakite S., Ferreira P. (dal 26' st Di Francesco D.), Ilari C., Lewandowski M. (P), Piacentini M., Pinzauti L. (dal 42' st Kyeremateng N.), Santoro S., Tentardini A., Vitturini D.. A disposizione: Bellucci N., Cappa R., Di Francesco D., Gerbi E., Kyeremateng N., Lombardi L., Soprano M., Trasciani D., Valentini M. (P), Viero F.

Reti: al 4' st Borrelli G. (Juve Stabia) al 11' st Ferreira P. (Teramo).

Ammonizioni: al 27' st Arrigoni A. (Teramo).


Formazioni ufficiali di Juve Stavia – Teramo

JUVE STABIA (4-4-2): 25 Russo, 28 Esposito, 20 Troest, 4 Elizalde, 24 Caldore; 8 Scaccabarozzi, 14 Berardocco, 21 Vallocchia, 33 Fantacci; 18 Ripa, 29 Borrelli. A disposizione: 23 Lazzari, 5 Garattoni, 10 Marotta, 13 Mulè, 17 Guarracino, 30 Suciu, 31 Oliva. Allenatore: Scienza.

TERAMO (4-2-3-1): 22 Lewandowski, 16 Vitturini, 23 Diakite, 26 Piacentini, 3 Tentardini; 21 Santoro, 6 Arrigoni (K); 20 Ilari, 10 Bombagi (Vk), 8 Costa Ferreira; 11 Pinzauti. A disposizione: 1 Valentini, 4 Trasciani, 5 Soprano, 9 Cappa, 17 Di Francesco, 19 Bellucci, 28 Viero, 29 Kyeremateng, 35 Lombardi, 36 Gerbi. Allenatore: Paci.

Dove vedere la partita in TV e streaming

La partita Juve Stabia – Teramo, valida per la 26° giornata del Girone C di Serie C, verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La gara sarà trasmessa anche in diretta su Sky Calcio 4.

Presentazione della partita

CASTELLAMARE DI STABIA – Domenica 21 febbraio 2021, alle ore 17:30, verrà disputata Juve Stabia – Teramo, gara valida per la 26° giornata del Girone C di Serie C. Un’ora prima invece saranno disponibili le formazioni ufficiali per scoprire insieme le mosse dei due allenatori. I  padroni di casa vengono dalla vittoria esterna per 1-2 contro la Cavese e in classifica sono ottavi con 33 punti, a pari merito con Casertana e Palermo. Nelle ultime 5 sfide la Juve Stabia ha ottenuto 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitte realizzando 6 reti e subendone 3 . La Teramo invece ha ottenuto 1 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte realizzando 4 reti e subendone 7. I biancorossi sono reduci dalla sconfitta esterna proprio contro il Potenza e in classifica sono settimi a quota 34. La partita in programma non rappresenta la prima volta tra le due squadre che si sfidano nuovamente dopo che la scorsa volta il Teramo ha avuto la meglio con il risultato di 1-0. Pronostico a favore del Castellamare di Stabia con i bookmakers che quotano questo successo a 2,05. Sarà Paride Tremolada della sezione AIA di Monza a dirigere il match, coadiuvato da Massimiliano Bonomo della sezione AIA di Milano e da Giuseppe Licari della sezione AIA di Marsala, il IV° ufficiale sarà Fabio Natilla della sezione AIA di Molfetta. I nostri lettori potranno seguire la diretta testuale di questo match sul proprio computer e dai principali dispositivi mobili. Dalle ore 17:30 sarà disponibile la cronaca della partita con diretta testuale. Sguardo alla classifica del Girone C di Serie C dove attualmente é in testa la Ternana con 59 punti, seguita dall’Avellino con 47 e dal Bari con 45.

I convocati

Juve Stabia

PORTIERI: Lazzari, Maresca, Tomei.
DIFENSORI: Allievi, Codromaz, Garattoni, Mulè, Rizzo, Troest.
CENTROCAMPISTI: Berardocco, Bovo, Fantacci, Mastalli, Scaccabarozzi, Vallocchia, Volpicelli.
ATTACCANTI: Bubas, Orlando, Romero.

Teramo

PORTIERI: 22 Lewandowski, 1 Valentini.
DIFENSORI: 19 Bellucci, 23 Diakite, 26 Piacentini, 5 Soprano, 3 Tentardini, 4 Trasciani, 16 Vitturini.
CENTROCAMPISTI: 6 Arrigoni, 10 Bombagi, 9 Cappa, 8 Costa Ferreira, 17 Di Francesco, 20 Ilari, 35 Lombardi, 21 Santoro, 28 Viero.
ATTACCANTI: 36 Gerbi, 29 Kyeremateng, 11 Pinzauti

Le dichiarazioni dei tecnici alla vigilia

Padalino

Pasquale Padalino, allenatore della Juve Stabia, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida, ha detto che la squadra vuole togliersi soddisfazioni importanti contro team che occupano posizioni importanti in classifica. Nel corso della stagione le prestazioni non sono mancate neanche contro squadre forti, ma non é mai riuscita a raccogliere il risultato pieno, pur meritandolo diverse volte. De Teramo ha detto che é un avversario di valore e non si fida del fatto che non stia attraversando un buon momento. Le sue mosse saranno un po’ forzate a causa degli infortuni, con diversi elementi che non hanno ancora pienamente recuperato.

Massimo Paci

Questo il pensiero espresso dal tecnico Massimo Paci in conferenza stampa, alla vigilia della trasferta di Castellammare di Stabia: «Dobbiamo dare un segnale dopo l’ultima sconfitta che mi ha toccato, perchè nei precedenti ko avevamo sempre dimostato grande carattere. Abbiamo pagato anche le ingenuità di Caserta e quello che hanno poi comportato. In questa fase non riusciamo a dare il massimo, ma ricordo come siamo partiti l’estate scorsa e credo che stiamo andando oltre le aspettative di inizio campionato. E’ giusto che si critichi, è il normale gioco delle parti, noi dobbiamo stare in silenzio, lavorare ancor più duramente per uscire da questo momento, dando sempre il 100%, aspetto questo che non abbiamo ripetuto nell’ultima partita. Spero di vedere una reazione caratteriale da parte dei miei ragazzi, il fuoco dentro e sono convinto che daranno tutto quello che è nelle loro possibilità. Giocheremo contro una squadra organizzata, forte e ben allenata, che vuole tenere la palla e controllare il gioco, con qualche interprete differente rispetto all’andata, ma sarà una partita difficile tanto per noi quanto per loro. Quando hai l’ambiente totalmente concentrato e unito riesci a dare il massimo, ma non cerchiamo alibi. L’unica partita di cui non sono stato contento della mia squadra è contro il Potenza, ma ora dobbiamo stare zitti e venire fuori da questa situazione. Vogliamo riscattarci, la peculiarità di questa squadra è sempre stata la fase difensiva e con umiltà dobbiamo riconoscere che tanti aspetti non hanno funzionato nell’ultimo incontro, anche per le diverse assenze. La formazione? La deciderò dopo la riunione con lo staff fisioterapico».

Le probabili formazioni  Juve Stabia – Teramo

QUI JUVE STABIA – Nove assenti tra i quali un caso di positività al Covid, di cui non é ancora stato reso noto il  nome. Probabile modulo 3-4-1-2 per la Juve Stabia con Russo in porta e retroguardia formata al centro da Mulé, Esposito e Troest: in mediana Vallocchia e Berardocco e sulle fasca Garattoni e Scaccabarozzi. Fantazzi alle spalle di Marotta e Borrelli.

QUI TERAMO – Indisponibili per infortunio Lasik, Minelli, Mungo, Birligea e Di Matteo. Paci dovrebbe optare per un 4-2-3-1 con Lewandowski in porta, terzini Vitturini e Tentardini e al centro Diakité e Piacentini. A centrocampo Santoro e Arrigoni e sulle fasce Ilari e Costa Ferreira. In attacco Bombagi e Pinzauti.

JUVE STABIA (4-3-3): Russo; Mulé, Esposito, Troest, Scaccabarozzi; Vallocchia, Berardocco, Garattoni, Fantazzi, Marotta e Borrelli. Allenatore: Padalino.

TERAMO (4-4-2): Lewandosky; Vitturini, Diakité, Piacentini, Tendardini; Ilari, Arrigoni, Santoro, Costa Ferreira; Bombagi, Pinzauti. Allenatore: Massimo Paci

Articoli correlati