Juventus, Allegri: “Ottima partita e il risultato è importante”

244

logo-juventusTORINO – Intervistato da Sky, l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha commentato il successo contro il Monaco. Il tecnico toscano parte la sua analisi dalla prestazione di Andrea Pirlo: “Ha disputato 70 minuti ottimi calcolando che non giocava da 50 giorni. In queste gare i piazzati sono molti importanti. Inoltre, il rigore è arrivato grazie a un suo lancio. Sia lui che Tevez sicuramente mercoledì prossimo avranno un’altra condizione”.

Fuori Pirlo, dentro Barzagli a gara in corso. Perché?
“In quel momento lì è entrato Berbatov che poteva crearci problemi. Ho preferito avere un uomo più fisico in difesa e superiorità numerica contro i loro due attaccanti. Abbiamo avuto anche diverse occasioni per chiudere, ma spesso abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio. La squadra, comunque, ha disputato un’ottima partita e il risultato è importante. La sfida era difficile, parliamo di un quarto di Champions e chi pensava al contrario si sbagliava. Quella monegasca è la migliore difesa della Champions”.

Il Monaco gioca meglio in trasferta che in casa. Sei ottimista per la qualificazione?
“Ottimista lo sono sempre, ma a Montecarlo servirà segnare per fare un altro passo in avanti. É una squadra complicata con la quale giocare, loro sanno quali sono i loro limiti e in campo non concedono nulla”.

Nei primi minuti la squadra è apparsa un po’ contratta.
“C’era pressione, soprattutto se giochi un quarto e sei anche favorito. Abbiamo commesso qualche errore tecnico e in queste gare la pazienza non deve mai finire”.

[Raimondo De Magistris – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]