Youth League, Juventus – Benfica 2-3 dcr: ai bianconeri non riesce l’impresa

2322

Juventus Benfica cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Juventus – Benfica del 22 aprile 2022 in diretta: sotto di due gol in avvio i bianconeri non perdono la testa e complice il rosso a Samuel Soares dal 35′ nel primo tempo trovano il pari ma vengono puniti ai calci di rigore. Portoghesi in finale di Youth League

NYON – Venerdì 22 aprile, alle ore 14, presso il Centre sportif de Colovray a Nyon, in Svizzera, andrà in scena Juventus – Benfica, semifinale di andata della Youth League 2021/2022. Chi si qualificherà affronterà in finale la vincente tra Atletico Madrid e Salisburgo. I bianconeri guidati da Bonatti hanno superato brillantemente la fase a gironi dove erano stati inseriti nel Grupo H insieme a Chelsea, Zenit San Pietroburgo e Malmo; hanno prima avuto la meglio sull’AZ Alkmaar negli ottavi di finale e poi eliminato il Liverpool ai quarti. Nel Campionato Primavera sono sesti con 47 punti. Il Benfica, dopo aver ottenuto nella fase a gironi cinque vittorie e una sola sconfitta, agli ottavi ha avuto la meglio sui danesi del Midtjylland mentre ai quarti ha superato i connazionali dello Sporting Lisbona. Sarà il Sig. Allard Lindhout l’arbitro di Juventus-Benfica Primavera, gara valida per la semifinale di Youth League in programma a Nyon venerdì 22 arpile alle 14:00. A coadiuvarlo ci saranno il Sig. Charles Schaap e il Sig. Roy De Nas.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: JUVENTUS - BENFICA 2-3 dcr

RIGORI

il BENFICA è finale! Finisce la straordinaria della Juventus che è arrivata fin qui e sotto 2-0 dopo pochi minuti ha avuto la grande forza di pareggiarla e sfiorare il successo nei regolamentari ma deve arrendersi dal dischetto ai portoghesi che affronteranno la vincente tra Atletico Madrid e Salisburgo, match in programma dalle ore 18. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

batte Soulé PARATA di GOMEZ! Battuta rasoterra alla sinistra di Gomez che si distende sulla sua sinistra e con il guantone salva i pali!

batte Rodriguez RETE! Palla a mezz'altezza alla destra del portiere che aveva intuito. 4-3 Benfica

Hasa dagli 11 metri con il destro, RETE! Spiazzato sulla sua sinistra Gomez! 3-3

dal dischetto adesso Neto RETE! palla a mezz'altezza potente alla destra del portiere che aveva intuito. 3-2 Benfica

c'è Turco adesso PARATA!!! Conclusione fiacca e centrale con il mancino, nessun problema per Gomez. Resta il 2-2

alla battuta Nuno Felix PALO!!! Spiazzato il portiere ma il legno alla sua sinistra lo salva! 2-2

batte Miretti, conclusione con il destro RETE! Spiazzato sulla sua sinistra Gomez! 2-2

tocca a Silva per il Benfica, RETE, spiazzato Senko sempre sulla sua destra rasoterra! 2-1 Benfica

per la Juve inizia Illing-Junior, RETE! Palla centrale sotto la traversa con il portiere che si tuffa sulla sua destra! 1-1

Araujo pronto a battere, RETE! Spiazzato il portiere alla sua destra con tiro basso, 1-0 Benfica

si parte! Al via i rigori con il Benfica a battere per primo con il suo capitano Araujo

entriamo nel vivo di questa fase fondamentale per i bianconeri che possono centrare una finale storica per questo club e il calcio italiano in generale

squadre in cerchio per gli ultimi consigli e pronte alla sfida dal dischetto

SECONDO TEMPO

49' fallo in attacco di Silva e Juve che chiuderà con l'ultimo possesso palla. Sul lungo lancio del portiere si chiudono i tempi regolamentari. 2-2 tra Juventus e Benfica e per decide la prima finalista di Youth League saranno necessari i calci di rigore. Restiamo in cronaca perchè a breve si inizieranno a battere

47' Miretti da Illing ma cross dalla sinistra morbido preda del portiere lancia per Marques fin sulla trequarti, rimessa laterale conquistata

45' 4 minuti di recupero

45' crampi per N'Dour che lascia il campo per Hugo Felix mentre per Diego Moreira c'à Joao Resende

44' contropiede di Marques fermato in area regolarmente da Mulazzi

43' cross morbido di Hasa deviato sul fondo. Alla battuta Illing verso il primo palo, allontana di testa Araujo

42' problemi per Turricchia a livello muscolare e giocatore che deve lasciare il campo per Rouhi

42' tentativo dalla distanza di Miretti alto

41' in caso di parità di giocheranno direttamente i rigori

40' sugli sviluppi dell'angolo ci prova dal limite il neo entrato Marques ma alza la mira

39' girandola di cambi: in casa Benfica dentro Ricardo Marques per Pedro Santos e Nuno Felix per Jevsnak. In casa Juve c'è Cerri per Bonetti

38' retropassaggio di testa per Senkò che preso in controtempo non riesce a salvare l'angolo

37' cartellino giallo per Hasa per simulazione in area

36' cross troppo lungo di Diego Moreira verso il secondo palo

34' provo l'affondo Mulazzi, chiusura di Diego Moreira che fa anche carambolare la sfera sul giocatore avversario

33' il giocatore si rimette in piedi sembra potercela fare e gioco che riprende

32' gioco fermo, problemi per il portiere Gomez che si tiene l'anca destra. Ricordiamo che il giocatore è il secondo portiere, staff medico in campo. Non ci sono altri portiere disponibili in panchina

30' affondo di Mulazzi, cross basso svirgolato da Silva e Chibozo da pochi metri calcia alto!

28' TURRICCHIAAA!!! PAREGGIO DELLA JUVENTUSSS!!! Strardinaria conclusione con il destro al volo dal limite dell'area del giocatore che raccoglie una corta respinta della difesa e fredda il portiere con parabola sotto l'incrocio dei pali sul lato sinistro. Traiettoria simile a quella del gol di Chibozo e Juventus che completa la rimonta

27' lancio in profondità di Turco per Chibozo, uscita a vuoto con i piedi del portiere al limite dell'area quindi palla deviata in angolo

23' prova la giocata un traripante Diego Moreira bravo Miretti in chiusura

21' proprio quest'ultimo lascia il terreno di gioco per Luis Hasa

19' ci prova Muharemovic dalla distanza ma non inquadra lo specchio della porta

15' conclusione di Pedro Santos su ottima azione di Diego Moreira che lo ha smarcato in area ma diagonale con il mancino rasoterra che passa vicino al palo!

14' dall'altra parte sinistro a giro di Pedro Santos dal limite dell'area che approfittava di un rinvio corto della difesa ma non inquadra sepppur di poco la porta

13' bolide dalla destra di De Winter con il destro, palla indirizzata sotto l'incrocio dei pali sul primo palo dove Gomez sporca con un guantone sul fondo! Sul corner palla troppo sul portiere che la fa sua

10' ottimo raddoppio su Moreira, il Benfica adesso fa fatica a ripartire

9' prende coraggio la squadra bianconera che prova a condurre i giochi anche forte dell'uomo in più che soprattutto appena inizierà a farsi sentire la fatica potrebbe fare la differenza

8' fermato in offside Mulazzi

6' CHIBOZOOO!!!! ACCORCIA LA JUVENTUS!!! Assist di Soulé e dopo un ribalzo quasi al limite conclusione con il destro del giocatore con palla che si infila alla sinistra del portiere. Molto bella la conclusione del giocatore un mix tra potenza e precisione e bianconeri che riaprono il match!

5' presunto fallo di mano nell'area del Benfica di Antonio Silva su cross di Iling-Junior. L'arbitro lascia giocare

3' prova a fare una giocata in area Illing-Junior che finisce per commetter fallo su Pedro Santos

si riparte con il calcio d'avvio battuto dal Benfica

le squadre rientrano in campo, novità nella Juventus con Turco per Savona

ben ritrovati con il secondo tempo della partita, attendiamo il rientro in campo delle due squadre e se ci saranno delle novità tra i bianconeri

PRIMO TEMPO

48' termina qui il primo tempo della partita Juventus - Benfica. Portoghesi avanti di 2 gol ma dal 35' in dieci. Vi aspettiamo fra pochi minuti per il secondo tempo

48' chiusura al limite dell'area dei bianconeri, efficace raddoppio di marcatura

47' fermato in millimetrica posizione di fuorigioco Turricchia

46' giallo per Miretti, punito il suo intervento su Pedro Santos

44' 3 minuti di recupero

44' cross dal fondo di Savona da dimenticare, rimessa dal fondo per André Gomes

41' segnalato fallo in attacco a Turricchia su Joao Tomé

41' tentativo dai 25 metri di Muharemovic ma passaggio telefonato al portiere

40' cross basso dal fondo di Iling-Junior gioca bene d'anticipo in area la difesa. La Juve prova a insistere in questo finale di tempo

38' batte la punizione Iling-Junior ma difesa che riesce ad allontanare

37' costretto al cambio De Castro con André Gomes tra i pali e lascia il campo uno sconsolato Semedo

35' ATTENZIONE ROSSO A SOARES!!! Episodio importante del match con il portiere che sciaguratamente esce fuori dall'area di rigore e interviene su Mulazzi con il piede destro alto in gioco pericoloso in una zona del campo molto decentrata

32' fermato in offside Turricchia e qualche istante più tardi bello spunto di Chibozo, doppia finta in area e mancino che termina sull'esterno della rete

31' problema al ginocchio sinistro per Diego Moreira autore di alcune folate impressionanti in questa prima parte di gioco. Il giocatore viene portato a bordo campo per le cure mediche del caso

30' chiusura su Miretti su tentativo di cross in area, palla in fallo laterale ma il cross successivo di Turicchia termina tra le braccia del portiere

27' traversa di Chibozo! Bello scambio tra Miretti e Soulé, palla a terra e scarico per il giocatore che calcia di prima intenzione ma Soares viene graziato dal legno alla sua sinistra

26' offside a Luis Semedo e bianconeri che provano a macinare gioco

26' due angoli consecutive per gli ospiti, nel secondo colpo di testa ravvicianato di Araujo colpisce a lato

23' risponde Soulé con il mancino a giro dal limite dell'area, palla un pò larga ma è importante che i bianconeri tentino anche qualche buona conclusione dalla distanza

22' contropiede del Benfica con Diego Moreira sulla sinistra, quasi 70 metri palla al piede, ingresso in area con palla spostata sul destro a eludere l'intervenoto di Muharemovic ma conclusione alta!

19' pressione fallosa di Rafael Rodriguez su Mulazzi, pul ripartire la Juve che va a un cross basso interessante di Iling-Junior verso il secondo palo ma leggermente lungo

16' lancio in profonditài di Mulazzi, in area Soares anticipa tutti

12' avvio complicato per i bianconeri che hanno saggiato in questi primi minuti la qualità offensiva dei portoghesi

10' SEMEDO! RADDOPPIO DEL BENFICA! Giocata di Rafael Rodriguez sulla sinistra, scarico in area per il compagno bravo a colpire di potenza con il destro sotto l'incrocio dei pali alla destra di Senkò

8' prolungato possesso palla dei portoghesi quindi break della Juve con Chibozo che dal fondo scarica su Soulé e sua volta per Miretti ma chiude bene il Benfica con l'intervento di Soares

7' errore di Miretti e Neto in area da posizione defilata calcia alto da buona posizione!

5' prova a reagire subito la Juve con uno scatto di Chibozo che in area non trova lo spazio per crossare e palla sul fondo

3' BENFICA IN VANTAGGIO! Errore di Bonetti che al limite dell'area si fa soffiar palla da N'dour,  filtante per Neto che in area piazza una precisa conclusione di destro che si infila alla sinistra di Senkò

partiti! Calcio d'avvio battuto dalla Juventus nella classica maglia bianconera, ospitini in maglia a fondo rosso

Ci siamo! Le squadre di Juventus e Benfica sono pronte ad affrontarsi e fanno il loro ingresso in campo

Un saluto a tutti i lettori di Calciomagazine e ai tifosi bianconeri, si disputa la semifinale di Youth League tra la Juventus e il Benfica dalle ore 14. Disponibili le formazioni e diretta a partire dall'ingresso in campo delle due squadre.

TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Senkò; Savona (dal 1' st Turco), De Winter, Muharemovic (dal 21' st Hasa), Turicchia (dal 42' st Rouhi); Mulazzi, Bonetti (dal 39' st Cerri), Miretti, Iling-Junior; Chibozo, Soulé. A disposizione: Scaglia, Nzouango, Sekularac. Allenatore: Bonatti.

BENFICA (4-3-3): Soares; Joao Tomé Baptista, Araujo, Antonio Silva, Rodrigues; N'dour (dal 45' st Hogo Felix), Jevsenak (dal 39' st Nuno Felix), Martin Neto; Pedro Santos (dal 39' st Ricardo Marques), Luis Semedo (dal 37' st Andre Gomez), Diego Moreira (dal 45' st Joao Resende). A disposizione: Martim Ferreira, Dju.Allenatore: Ferreira De Castro.

Reti: al 3' pt Neto, al 10' st Semedo, al 6' st Chibozo

Ammonizioni: Miretti, Hasa

Espulso: al 35' pt Samuel Soares (rosso diretto)

Recupero: 3 minuti di recupero, 4 minuti di recupero

Formazioni ufficiali di Juventus Benfica

JUVENTUS (4-4-2): Senkò; Savona, De Winter, Muharemovic, Turicchia; Mulazzi, Bonetti, Miretti, Iling-Junior; Chibozo, Soulé. A disposizione: Scaglia, Nzouango, Hasa, Cerri, Rouhi, Turco, Sekularac. Allenatore: Bonatti.

BENFICA (4-3-3): Soares; Joao Tomé Baptista, Araujo, Antonio Silva, Rodrigues; N’dour, Jevsenak, Martin Neto; Pedro Santos, Luis Semedo, Diego Moreira. A disposizione:Andre Gomez, Martim Ferreira, Nuno Felix, Ricardo Marques, Dju, Joao Resende.Allenatore: Ferreira De Castro.

I convocati della Juventus

1 Senko, 2 Savona, 3 Turicchia, 5 Nzouango Bikien, 7 Hasa, 9 Cerri, 10 Bonetti, 11 Iling-Junior, 12 Scaglia, 13 Muharemovic, 14 Mulazzi, 16 Rouhi, 17 Chibozo, 18 Turco, 19 Fiumanò, 25 Mbangula, 26 Sekularac, 28 Strijdonck, 30 Daffara, 32 Miretti, 33 Soulè, 40 De Winter

Le parole alla vigilia

ANDREA BONATTI

«Domani dovremo essere sereni e coraggiosi, esprimendo quello che sappiamo fare bene. Dobbiamo avere voglia di farlo, perché questo è un contesto gratificante, per la società e per noi, perché è il culmine di un bellissimo percorso. IUl Benfica è una squadra forte, sono forti in transizione e sarà dura affrontarli, ma noi ci siamo meritati di essere qui, dopo imprese come quella che abbiamo fatto in Olanda: là volevamo fortemente passare il turno e ce lo siamo meritati. Ma tutta la competizione è stata un crescendo»

RICCARDO TURICCHIA

«Mi è piaciuto l’allenamento di oggi, abbiamo fatto una bellissima rifinitura, le sensazioni sono quelle giuste. Siamo contenti, perché abbiamo voluto essere qua. Siamo emozionati, ma lo accettiamo, vogliamo fare una grande gara e arrivare in finale».

La presentazione del match

QUI JUVENTUS – Bonatti dovrebbe far scendere la squadra in campo con il modulo 4-4-2 con Senkò tra i pali e  difesa composta dalla coppia centrale Muharemovic, Nzouango-Bikien e da Savona e Turicchia sulle fasce. In mediana Miretti e Bonetti; sulle corsie Mulazzi e Iling. Davanti Soulé e Chibozo.

QUI BENFICA – Ferreira De Castro dovrebbe rispondere con un modulo 4-3-3, con Soares tra i pali e con Esteves Baptista, Araujo, Pereira e Rodrigues a comporre il reparto difensivo. A centrocampo Neto, Jevsenak e Ndour, alle spalle del tridente offensivo composto da Costa Santos, Semedo e Moreira

Le probabili formazioni di Juventus – Benfica

JUVENTUS (4-4-2): Senkò; Savona, Muharemovic, Nzouango-Bikien, Turicchia; Mulazzi, Miretti, Bonetti, Iling; Soulé, Chibozo. Allenatore: Bonatti.

BENFICA (4-3-3): Soares; Esteves Baptista, Araujo, Pereira, Rodrigues; Neto, Jevsenak, Ndour; Costa Santos, Semedo, Moreira. Allenatore: Ferreira De Castro.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Juventus – Benfica, semifinale di andata della Yoth League, verrà trasmessa in diretta esclusiva su Sky sul canale Sky Sport Football (203 del satellite); gli abbonati Sky potranno seguirlo anche in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.