Formazioni Juventus – Bologna: ecco chi scende in campo

48

Juventus Bologna cronaca diretta live risultato in tempo reale

Le formazioni ufficiali di Juventus – Bologna del 16 aprile 2022, gara valida per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2021/2022

TORINO – Alle ore 18.30 scendono in campo all’Allianz Stadium Juventus e Bologna per la 33esima giornata del campionato di Serie A. I rossoblù proveranno a sfatare il tabù. Dal 2011 non vincono questa sfida in trasferta. In quell’occasione furono decisive le reti di Marco Di Vaio. Ben 11 sconfitte su 11. Dalle 17.30 ci avvicineremo alla sfida con l’uscita delle formazioni ufficiali che scenderanno in campo. Allegri con un possibile 4-3-3, dentro Chiellini e non Bonucci nel ruolo di centrale con De Ligt mentre sulle fasce De Sciglio e Pellegrini. A centrocampo, vista l’assenza di Locatelli e il mancato recupero di Arthur, spazio a Rabiot con Danilo e Cuadrado mezzali mentre in avanti a supporto di Vlahovic troviamo Dybala e Morata. Mihailovic ritrova De Silvestri, disponibile per il match. Farà l’esterno di centrocampo con Hickey. Mentre Soriano dovrebbe figurare tra i tre interni con Schouten e Svanberg. In avanti verso la conferma per Barrow con Arnautovic mentre in difesa Medel con Soumaro e Theate. Disponibile Dominguez in panchina e non si esclude un suo ingresso nella ripresa.

DIRETTA DELLA PARTITA

Formazioni ufficiali di Juventus – Bologna

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Chiellini, De Ligt, Pellegrini Lu.; Danilo, Rabiot, Cuadrado; Dybala, Vlahovic, Morata. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Rugani, Bonucci, Zakaria, Alex Sandro, Miretti, Bernardeschi, Kean. Allenatore: Massimiliano Allegri

Squalificati: 

Indisponibili: Chiesa (stagione finita), McKennie (rientro prima metà maggio), Kaio Jorge (stagione finita), Aké (salta 33° giornata), Locatelli (rientro maggio), Arthur (salta 33° giornata)

Diffidati: Vlahovic, Rabiot

Ballottaggi: Alex Sandro 55%- Pellegrini Lu. 45%

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Soumaro, Medel, Theate; Hickey, Schouten, Svanberg, Soriano, Dijks; Orsolini, Arnautovic. A disposizione: Bardi, Binks, Kasius, Mbaye, Bonifazi, De Silvestri, Viola, Dominguez, Sansone N., Aebischer, Vignato, Barrow. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Squalificati: 

Indisponibili: Kingsley (rientro metà aprile)

Diffidati: Arnautovic, Soriano

Ballottaggi: Soriano 55%-Dominguez 45%