Juventus, colpo di fulmine con Yarmolenko

E’ scattato il classico “colpo di fulmine” tra Andriy Yarmolenko (22) e la Juventus, grazie alla prestazione fornita dall’ucraino martedì scorso allo stadio “V. Lobanovskiy” di Kiev in occasione dell’amichevole Ucraina-Italia.

Particolarmente colpito il Dg Marotta, interessato a visionare la folta rappresentanza juventina in azzurro (ben 6 elementi), è stato invece ammaliato dalle qualità di questo giovane esterno offensivo di centrocampo, davvero simile a Krasic per movenze e accelerazione fulminea ma che agisce sulla fascia opposta essendo mancino. Già cercato dal Milan, l’ala della Dinamo Kiev potrebbe presto diventare il nuovo oggetto di un nuovo “Derby d’Italia” ma sul mercato.

[Simone Lorini – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]